Diritto penale societario

Salvo il falso in bilancio

eDotto | 04/05/2005 La Corte di giustizia europea ha depositato ieri l'attesa sentenza sulla legge italiana sul falso in bilancio. I giudici comunitari hanno ignorato la domanda pregiudiziale che i pm di Milano avanzarono sulla compatibilità tra disciplina italiana e norme Ue, sottolineando come una direttiva non vada invocata per stabilire o aggravare la posizione di un imputato: ciò che si sarebbe, cioè, verificato se la riforma entrata in vigore nel 2002 fosse stata bocciata. Sarebbe tornata, in quel caso, ad...
Diritto penale societarioDiritto PenaleDiritto

Falso in bilancio senza appello

eDotto | 03/05/2005 La Corte di giustizia della Comunità europea si pronuncerà questa mattina sulla compatibilità con le direttive comunitarie della disciplina sul falso in bilancio entrata in vigore nel 2002. Nel mirino della Corte Ue stanno in particolar modo le soglie di punibilità per illeciti minori.
Diritto penale societarioDiritto PenaleDiritto


Falso in bilancio, la Ue decide

eDotto | 07/04/2005 La Corte di giustizia Ue deciderà il 3 maggio prossimo sulla compatibilità del reato di falso in bilancio con le direttive comunitarie. Qualora la Corte accogliesse le conclusioni dell'Avvocato generale del 14 ottobre 2004, in ordine all'interpretazione delle direttive sul diritto societario, i giudici italiani sarebbero costretti alla disapplicazione delle relative leggi che regolano il diritto interno.
Diritto PenaleDirittoDiritto penale societario



Mini-stretta sul falso in bilancio

eDotto | 04/03/2005 La Camera dei Deputati ha approvato ieri, 3 marzo 2005, il disegno di legge sul risparmio. Il testo normativo reca rilevanti novità anche in materia di false comunicazione sociali, reato punito dall'articolo 2621 del Codice civile (ipotesi contravvenzionale in assenza di danni in capo a soci o creditori) e dall'articolo 2622 dello stesso Codice civile (ipotesi delittuosa in caso di danno in capo a soci o creditori).
Diritto penale societarioDiritto PenaleDiritto