Disposizioni comunitarie

Case popolari a stranieri. Incostituzionale la norma della Regione Liguria sui requisiti

Eleonora Pergolari | 25/05/2018

La Corte costituzionale ha dichiarato l’incostituzionalità di una norma regionale della Liguria che aveva prescritto, ai fini dell’assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica a cittadini di paesi extracomunitari, il requisito della regolare residenza da almeno dieci anni consecutivi...

DirittoDiritto InternazionaleDisposizioni comunitarieDiritto Amministrativo

Trattamento dei dati personali a fini penali. Decreto in Gazzetta Ufficiale

Eleonora Pergolari | 25/05/2018

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto legislativo n. 51 del 18 maggio 2018 attuativo delle regole Ue sul trattamento dei dati personali a fini penali e di sicurezza pubblica. Nello specifico, il provvedimento adegua la normativa nazionale alla direttiva (UE) 2016/680 relativa alla...

DirittoDiritto InternazionaleDisposizioni comunitarieProtezione dei dati personali (Privacy)Diritto PenaleProcessuale penale


Dati personali in ambito giudiziario: ok definitivo al nuovo decreto

Eleonora Pergolari | 17/05/2018

Sono nove i decreti legislativi approvati dal Consiglio dei ministri, nella seduta del 16 maggio 2018, ai fini dell’adeguamento della normativa nazionale a direttive o regolamenti europei. Trattamento dati da parte dell’autorità giudiziaria e delle forze di polizia Tra questi è ricompreso un testo...

DirittoProtezione dei dati personali (Privacy)Diritto InternazionaleDisposizioni comunitarieFunzioni giudiziarie


Processo per reati fiscali. Per atti inviati spontaneamente non serve la rogatoria

Eleonora Pergolari | 10/05/2018

E’ stata confermata, dalla Cassazione, la condanna per dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti, emessa dalla Corte d’appello nei confronti del legale rappresentante di una Spa. Documentazione trasmessa da autorità estera senza rogatoria e per...

DirittoDiritto PenaleDiritto penale tributarioDiritto InternazionaleDisposizioni comunitarieDisposizioni internazionali


Professione forense impedita all’avvocato Ue. Sì al danno patrimoniale

Eleonora Pergolari | 04/05/2018

L’avvocato di una nazionalità Ue che non abbia potuto esercitare la professione forense in Italia, essendogli stata rifiutata, in violazione della direttiva 89/48/CEE, l’iscrizione all'albo professionale, subordinandola all'espletamento di una prova attitudinale, ha diritto ad essere risarcito dallo...

AvvocatiProfessionistiDirittoDiritto InternazionaleDisposizioni comunitarieDiritto CivileObbligazioni e contratti