Economia

Via libera con modifiche al Dl debiti Pa dalla Commissione Senato

Roberta Moscioni | 31/05/2013 Il decreto per i pagamenti dei debiti della Pa ha ricevuto l’ok della Commissione bilancio del Senato per approdare in Aula. Il provvedimento incamera una serie di modifiche contenute in un pacchetto di emendamenti a firma dei vari relatori. Il 3 giugno, quindi, il decreto è atteso all’esame dell’aula del Senato, che provvederà ad esaminarlo mercoledì 5 giugno. Il Dl con le modifiche apportate dal Senato decade il 7 giugno, ultimo giorno entro cui può essere convertito in legge. Il...
ProfessionistiFiscoEconomiaEconomia e Finanza

Senza l’ufficiale rogante è il notaio che autentica la cessione dei crediti nei confronti delle Pa

Eleonora Pergolari | 17/05/2013 Dopo l’approvazione ricevuta presso la Camera dei deputati, il Decreto legge n. 35/2013, cosiddetto “sblocca debiti” della Pubblica amministrazione, passa all’esame del Senato. Tra gli emendamenti da ultimi approvati, si segnala, in particolare, la disposizione che prevede, come regola generale, che l'autenticazione delle sottoscrizioni degli atti di cessione dei crediti nei confronti delle Pa deve essere effettuata, a titolo gratuito, dall'ufficiale rogante dell'amministrazione debitrice,...
NotaiProfessionistiEconomiaEconomia e Finanza

Il Dl “sblocca pagamenti” dopo il sì della Camera passa al Senato

Roberta Moscioni | 16/05/2013 Con una larga maggioranza di voti favorevoli (450 sì contro nessun contrario e 107 astenuti), il disegno di legge di conversione del DL per il pagamento dei debiti scaduti della Pubblica amministrazione ha ottenuto l’approvazione della Camera. Il provvedimento è ora atteso in Senato per essere convertito in legge entro il 7 giugno. Il decreto pagamenti distribuisce 40 miliardi a Regioni ed enti locali per estinguere i crediti arretrati delle imprese. La copertura finanziaria appare però...
EconomiaEconomia e Finanza

Dopo l’ok della Commissione Bilancio, prosegue l’iter del Dl sblocca crediti Pa

Roberta Moscioni | 14/05/2013 Il decreto sblocca debiti della Pubblica amministrazione, dopo aver ottenuto il via libera in commissione Bilancio, si appresta ad arrivare nell'aula di Montecitorio, per l’approvazione della Camera, prima di ricevere l’ok definitivo anche dal Senato. Il Dl dovrebbe essere convertito in legge entro il 7 giugno 2013. Durante questo cammino in Commissione, il decreto ha acquistato i termini perentori per gli enti locali (non validi però anche per le Regioni), che dovranno pagare...
EconomiaEconomia e Finanza

Nuovo tasso sulle operazioni di rifinanziamento dell’Eurosistema. In vigore dall’8 maggio

Redazione eDotto | 09/05/2013 La circolare Inail n. 23, dell’8 maggio 2013, comunica che il tasso di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali dell’Eurosistema (ex Tur), é ora fissato, dalla Banca centrale europea, allo 0,50%. Di conseguenza, sono pure fissati: il 6,50% per l’interesse dovuto per rateazioni e dilazioni di pagamento per premi ed accessori; il 6,00% per le operazioni di calcolo delle sanzioni civili. Il nuovo tasso sarà applicato alle istanze di rateazione e dilazione presentate dall’8...
Dati economiciEconomiaEconomia e Finanza

Dal decreto sblocca crediti 500 milioni di euro al fondo per l’estinzione dei debiti pregressi

Roberta Moscioni | 16/04/2013 Il Ministero dell’Economia, Ragioneria generale dello Stato, ha emanato la circolare n. 18 il 12 aprile 2013, con cui si forniscono indicazioni utili ai fini del pagamento dei debiti delle Amministrazioni dello Stato, in ossequio a quanto disposto dall’articolo 5 del Decreto “sblocca crediti” n. 35/2013. L’articolo 5 del Dl prevede, infatti, l’incremento di 500 milioni di euro del fondo da ripartire per l’estinzione dei debiti pregressi contratti dalle amministrazioni statali nei confronti...
EconomiaEconomia e Finanza

Pronto il calendario per saldare i debiti PA: fissate 15 scadenze

Roberta Moscioni | 15/04/2013 Il decreto sblocca crediti Pa (Dl n.35/2013), entrato in vigore lo scorso 8 aprile, prevede un fitto calendario con 15 importantissime scadenze a carico della Pubblica amministrazione per saldare i debiti con le imprese: 15 appuntamenti che si articoleranno da questo mese di aprile fino al prossimo febbraio 2014, accompagnati da sanzioni in caso di inadempimenti per i responsabili. I debiti che andranno in pagamento nei prossimi mesi sono sempre quelli di parte di capitale certi, liquidi ed...
EconomiaEconomia e Finanza

In “GU” il decreto contro la corruzione nelle Pubbliche amministrazioni

Roberta Moscioni | 12/04/2013 Il D.Lgs n. 33 del 14 marzo 2013 – che attua i commi 35 e 36 della Legge anticorruzione, approvato in via definitiva dal Consiglio dei Ministri il 15 febbraio scorso – è stato pubblicato sulla “Gazzetta Ufficiale” n. 80 del 5 aprile ed entrerà in vigore il 20 aprile 2013. Il Ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione, Filippo Patroni Griffi, nella conferenza stampa di presentazione del decreto ha illustrato gli aspetti principali di questo importantissimo pacchetto di...
EconomiaEconomia e Finanza

Debiti PA, approvato il decreto per lo sblocco dei pagamenti alle imprese

Roberta Moscioni | 08/04/2013 Dopo un difficile Consiglio dei ministri durato più di 4 ore è arrivato il via libera definitivo al decreto per lo sblocco dei pagamenti della Pubblica Amministrazione. Il decreto è stato inviato subito al presidente della Repubblica e già da oggi, lunedì 8 aprile, dovrebbe approdare in “Gazzetta Ufficiale” per entrare in vigore fin da domani. Ciò vuol dire che già da domani Comuni e Province potranno iniziare ad effettuare parte dei pagamenti alle imprese in attesa di un altro decreto...
EconomiaEconomia e Finanza

Pagamento debiti della Pa: possibile scatto addizionale Irpef

Gioia Lupoi | 03/04/2013 Il decreto sui pagamenti da parte della pubblica amministrazione sta per essere esaminato dal CdM. I 20 mld di euro nel 2013 e i 20 mld nel 2014 verranno da emissioni di titoli di Stato. I pagamenti di Regioni e Comuni saranno certi ed esigibili, per la liquidità garantita dall’allentamento del patto di stabilità interno. Gli Enti locali che non sono in grado di pagare possono chiedere allo Stato, entro il 30 aprile 2013, un anticipo di cassa prelevabile da un fondo creato ad hoc. Se la...
EconomiaEconomia e FinanzaFisco