Enti non commerciali

Autotrasporto, la disciplina dei pagamenti tracciabili in via di modifica

Roberta Moscioni | 12/12/2014 La disciplina relativa alla tracciabilità dei flussi finanziari nel settore dell’autotrasporto, con gli stringenti obblighi imposti ai fini dell’antiriciclaggio e la conseguente responsabilità del professionista in caso di mancata segnalazione delle violazioni, potrebbe subire a breve una modifica. La conferma arriva dal sottosegretario all’Economia, Enrico Zanetti, in risposta ad una interrogazione parlamentare sollevata in Commissione Finanze della Camera dal deputato Giulio Cesare...
AntiriciclaggioProfessionistiEnti non commercialiDiritto CommercialeDiritto

Dichiarazione “IMU/TASI ENC” in scadenza. Dal Mef le FAQ

Roberta Moscioni | 24/11/2014 Scade il 1° dicembre 2014, essendo il 30 novembre una domenica, il termine a disposizione degli Enti non commerciali per presentare la dichiarazione Imu/Tasi relativa agli anni 2012 e 2013. È da ricordare che il termine inizialmente era stato fissato al 30 settembre scorso ed è stato poi prorogato per altri due mesi dal ministero dell’Economia con il decreto 23 settembre 2014. In effetti l’obbligo dichiarativo in scadenza il prossimo 1° dicembre riguarda, però, solo l’Imu, dal momento...
Enti non commercialiDiritto CommercialeDirittoModelli di dichiarazione e di versamentoDichiarazioniFiscoICI/IMUTributi locali

Tracciabilità dei pagamenti estesa a pro-loco e associazioni no profit

Gioia Lupoi | 20/11/2014 Anche le associazioni senza fini di lucro e pro-loco - enti che usufruiscono del regime fiscale previsto dalla legge 398/1991 e assimilati ex lege 350/2003 - dovranno tracciare versamenti e pagamenti per permettere all'Amministrazione finanziaria lo svolgimento di efficaci controlli. È quanto spiegato dalle Entrate, in risposta ad una consulenza giuridica, nella risoluzione n. 102 del 19 novembre 2014, in cui si opera l'estensione senza appoggio espresso della legge. Pertanto, i...
Enti non commercialiDiritto CommercialeDirittoAccertamentoFisco

Canali aperti per le dichiarazioni degli enti non commerciali

Gioia Lupoi | 22/10/2014 Entro il 1° dicembre 2014 (proroga ex decreto Mef del 23 settembre 2014) gli enti non commerciali dovranno trasmettere i dati della dichiarazione IMU TASI ENC, per gli anni 2012 e 2013. A tal fine, con un comunicato del 20 ottobre 2014, il Mef informa che sono disponibili – dal 21 ottobre 2014 - i canali Entratel e Fisconline dedicati. Il Consigliere nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili con delega al No profit, Sandro Santi, ha inviato al sottosegretario del...
Enti non commercialiDiritto CommercialeDirittoTributi localiFisco

ENC. Resta al 19% la detraibilità Ires delle erogazioni alle Onlus

Roberta Moscioni | 20/10/2014 A seguito delle modifiche apportate al Tuir dalla Legge 96/2012, l’Agenzia delle Entrate specifica che nulla è cambiato circa la detraibilità dall'Ires dovuta dagli enti non commerciali per le erogazioni liberali in denaro effettuate in favore delle Onlus. La legge, infatti, è intervenuta solo sull’agevolazione per le persone fisiche, senza alcuna intenzione di escludere gli enti non commerciali dal beneficio fiscale. Secondo un interpretazione sistemica della norma, sottolinea...
Imposte diretteImposteFiscoEnti non commercialiDiritto CommercialeDirittoIRES

Canali telematici dal 13 ottobre per la dichiarazione Imu/Tasi/Enc

Cinzia Pichirallo | 02/10/2014 In merito al differimento, disposto con decreto del 23 settembre 2014 del ministero Economia/Finanze (in attesa di pubblicazione in “Gazzetta Ufficiale”), dal 30 settembre 2014 al 30 novembre 2014 del termine per la presentazione della dichiarazione «IMU TASI ENC» (enti non commerciali) per gli anni 2012 e 2013, il Mef emette un avviso. Con comunicato del 1° ottobre 2014 si avverte che i canali Entratel e Fisconline, attraverso i quali va spedita la dichiarazione suddetta, saranno a...
Enti non commercialiDiritto CommercialeDirittoTributi localiFisco

Dichiarazione IMU TASI ENC, firmato il decreto con la proroga

Gioia Lupoi | 24/09/2014 Il comunicato stampa del 23 settembre 2014, pubblicato sul sito del dipartimento delle Finanze, informa che è stato firmato il decreto del 23 settembre 2014 del ministro dell’Economia e delle finanze, che differisce dal 30 settembre 2014 al 30 novembre 2014 il termine per la presentazione della dichiarazione «IMU TASI ENC» (enti non commerciali) per gli anni 2012 e 2013. Il decreto è in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.
Tributi localiFiscoEnti non commercialiDiritto CommercialeDiritto

Enti no profit, dichiarazione IMU in vista di proroga

Roberta Moscioni | 19/09/2014 Ancora due mesi di tempo per gli enti del cosiddetto “terzo settore” (enti non commerciali) per consegnare la loro dichiarazione Imu. La scadenza inizialmente fissata al 30 settembre 2014 sembrerebbe destinata a subire una proroga. Proroga vicina, due mesi in più per consegnare La richiesta è stata avanzata da più parti: comuni e contribuenti, infatti, si trovano ad affrontare le difficoltà legate alla compilazione del modello di dichiarazione Imu per gli enti no profit e complessità...
ICI/IMUTributi localiFiscoEnti non commercialiDiritto CommercialeDiritto

In “Gazzetta” la dichiarazione Imu/Tasi per gli ENC

Cinzia Pichirallo | 05/07/2014 Ufficializzato, con la pubblicazione in “Gazzetta Ufficiale” n. 153 del 4 luglio del decreto Mef datato 26 giugno 2014, il modello unico di dichiarazione dell'IMU e della TASI per gli enti non commerciali. Il provvedimento, all'articolo 5, stabilisce che la dichiarazione riguardante il 2012 e il 2013 va presentata entro il 30 settembre 2014. Di regola, invece, la scadenza è fissata al 30 giugno dell'anno successivo a quello in cui il possesso degli immobili ha avuto inizio o sono...
Enti non commercialiDiritto CommercialeDirittoICI/IMUTributi localiFisco

5 per mille, atto di notorietà al 30 giugno senza penali

Gioia Lupoi | 27/06/2014 Gli enti del volontariato hanno tempo fino al 30 giugno 2014 per l'invio, senza sanzioni, della dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà, che attesta la persistenza dei requisiti di accesso per la ripartizione del 5 per mille dell’Irpef (anno finanziario 2014). Lo ricorda un comunicato stampa dell'agenzia delle Entrate del 26 giugno 2014. La scadenza, già fissata con il Dpcm del 23 aprile 2010, è confermata dalla Legge di Stabilità 2014. Se si salta tale data, non rimane che...
Enti non commercialiDiritto CommercialeDirittoAgevolazioniFisco