Enti non commerciali

Pronte le linee guida per la rendicontazione da parte dei beneficiari del 5 per mille

Roberta Moscioni | 08/12/2010 Dal 7 dicembre 2010 sono disponibili sul sito web del ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali le Linee guida – unitamente all’apposito modello - per la compilazione del rendiconto inerente la destinazione delle quote del 5 per mille, obbligatorio per le associazioni e le organizzazioni destinatarie del beneficio, a pena della restituzione delle somme percepite. In base a quanto previsto dalla legge Finanziaria 2008, l’obbligo di rendicontazione sul 5 per mille deve essere assolto dal...
Enti non commercialiDiritto CommercialeDiritto

Le notizie già in possesso dell’Amministrazione finanziaria non richiedono un nuovo modello Eas

Roberta Moscioni | 07/12/2010 L’agenzia delle Entrate – risoluzione n. 125 del 6 dicembre 2010 – offre alcuni chiarimenti in merito alle modalità di presentazione del Modello EAS, previsto dall’articolo 30 del decreto-legge n. 185/2008, nel caso specifico in cui cambi il rappresentante legale o intervenga una variazione dei dati relativi all’ente. La domanda posta è se debba essere presentato, entro il 31 marzo dell’anno successivo a quello in cui si è verificata la suddetta variazione, un nuovo modello di comunicazione...
Enti non commercialiDiritto CommercialeDiritto

La crescita del settore non profit impone una riforma normativa

Eleonora Pergolari | 06/11/2010 Nel corso del convegno "Non profit: le sfide dell'oggi e il ruolo del notariato", tenuto a Milano lo scorso 5 novembre, i notai hanno sottolineato come, in vista della costante crescita del settore del non profit, sembri ormai “improcrastinabile” la previsione di una riforma del relativo sistema normativo.  Nel nostro Paese, infatti, il non profit peserebbe per il 5% del pil, occupando 750mila persone in forma retribuita e 3.3milioni come volontari. Circa 50milioni i fruitori dei servizi.
NotaiProfessionistiEnti non commercialiDiritto CommercialeDiritto

Nulli i contratti derivati stipulati dal Comune se la banca non è corretta

Cinzia Pichirallo | 02/11/2010 La sentenza n. 1523, emessa in data 12 ottobre 2010 dal Tribunale di Rimini, ha dichiarato la nullità dei contratti derivati stipulati dal Comune di Rimini con alcuni istituti di credito, accogliendo le rimostranze avanzate dall’Ente. Il fatto concreto sorge con la stipula da parte del Comune, tra gli anni 2001 e 2003, di tre contratti derivati (tre interest rate swap) al fine di giungere all'ammortamento del debito, in ossequio con quanto disposto dalla legge proprio dal 2001. Ma...
Obbligazioni e contrattiDiritto CivileDirittoEnti non commercialiDiritto Commerciale

No all'agevolazione per le attività a pagamento a favore di terzi

EleonoraPergolari | 27/10/2010 La Corte di Cassazione, con sentenza n. 21875 del 26 ottobre, pur confermando che, ai sensi dell'articolo 111 del Tuir, è esclusa la natura commerciale delle attività svolte dagli enti associativi in favore dei propri associati e l'imponibilità delle somme da questi versate a titolo di quote associative, ha sottolineato come, comunque, non hanno diritto al trattamento fiscale di favore le attività a pagamento poste in essere da un’associazione non profit che siano svolte nei confronti di...
FiscoEnti non commercialiDiritto CommercialeDiritto

Anche le fondazioni partecipano alle gare di appalto

Eleonora Pergolari | 25/09/2010 I giudici del Consiglio di stato, con sentenza n. 6528 del 10 settembre, hanno precisato che, come anche ricordato di recente dalla Corte di giustizia con sentenza del 23 dicembre 2009 (causa C 305/08), le disposizioni della direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio 31 marzo 2004, 2004/18/CE, relativa al coordinamento delle procedure di aggiudicazione degli appalti pubblici di lavori, forniture e servizi ed in particolare quelle di cui al suo articolo 1 n. 2 lett. a) e 8 primo e secondo...
Diritto AmministrativoDirittoEnti non commercialiDiritto Commerciale

Il Governo inizia l'esame delle nuove norme per associazioni e fondazioni

Eleonora Pergolari | 10/06/2010 Il Consiglio dei ministri, nella prossima seduta del 10 giugno, darà avvio all'esame del Disegno di legge recante delega al Governo per la riforma del Titolo II del Libro I del Codice civile, in materia di disciplina delle fondazioni, delle associazioni e dei comitati, in attuazione del principio di sussidiarietà, di cui all’articolo 118, comma quarto, della Costituzione. Le nuove norme di riforma mirano ad introdurre la possibilità, per associazioni e fondazioni, di svolgere attività...
Diritto CommercialeDirittoEnti non commerciali

Le nuove Fondazioni ammesse al 5 per mille inviano la dichiarazione entro il 30 giugno

Gioia Lupoi | 03/06/2010 Con un comunicato stampa del 1° giugno 2010, l’agenzia delle Entrate fissa le modalità per l’integrazione documentale delle domande regolarmente presentate per l’ammissione al beneficio delle Fondazioni riconosciute per gli anni 2007 e 2008. Si spiega che i nuovi ammessi al riparto del 5 per mille per gli anni 2007 e 2008 (ex lege n. 73/2010, di conversione del decreto incentivi), che hanno presentato tempestivamente domande di iscrizione telematica per l’esercizio finanziario 2007 e 2008, se...
Enti non commercialiDiritto CommercialeDirittoAgevolazioniFisco

Le nuove Fondazioni ammesse al 5 per mille inviano la dichiarazione entro il 30 giugno

Gioia Lupoi | 02/06/2010 Con un comunicato stampa del 1° giugno 2010, l’agenzia delle Entrate fissa le modalità per l’integrazione documentale delle domande regolarmente presentate per l’ammissione al beneficio delle Fondazioni riconosciute per gli anni 2007 e 2008. Si spiega che i nuovi ammessi al riparto del 5 per mille per gli anni 2007 e 2008 (ex lege n. 73/2010, di conversione del decreto incentivi), che hanno presentato tempestivamente domande di iscrizione telematica per l’esercizio finanziario 2007 e 2008,...
Diritto CommercialeDirittoAgevolazioniFiscoEnti non commerciali

A breve nuove norme per associazioni e fondazioni

Eleonora Pergolari | 27/04/2010 La riforma del Codice civile in materia di associazioni e fondazioni è ormai prossima. Sia Parlamento che Governo sono infatti impegnati nella riscrittura di un testo di riforma che coinvolgerà la costituzione e le forme ammesse di attività profit. Salve, in ogni caso, le norme sociali che regolano soggetti come le banche, le Onlus e le Ong. Alla Camera, in particolare, l'esame di un disegno di legge delega in materia, messo a punto dal sottosegretario alla Giustizia, Michele Vietti, è...
Enti non commercialiDiritto CommercialeDirittoDiritto Civile