Processuale penale

Patteggiamenti, il Cnf ricorre alla Consulta

eDotto | 18/02/2009 Il Consiglio nazionale forense, con una ordinanza inviata ieri alla Consulta, ha sollevato questione di costituzionalità sulle norme del codice di procedura penale che attribuiscono alla sentenza di patteggiamento divenuta irrevocabile, l'efficacia di giudicato nel procedimento disciplinare a carico di avvocati vincolando, così, gli organi disciplinari (Consigli dell'ordine locale e, in sede di impugnazione, il Consiglio nazionale forense) in ordine all'accertamento dei fatti, alla...
Diritto PenaleDirittoAvvocatiProfessionistiProcessuale penaleProcedimenti speciali

Legittimo intercettare a 360°

eDotto | 18/02/2009 Con la sentenza n. 6875 del 17 febbraio scorso, la sesta sezione penale della Corte di cassazione ha rigettato il ricorso presentato da un uomo contro la convalida della misura cautelare del carcere preventivo che gli era stata impartita sulla base di un'intercettazione telefonica “captata a bordo di un'autovettura” nel corso di indagini su altre persone e quindi in un procedimento diverso rispetto a quello per cui erano state autorizzate. Secondo i giudici di legittimità, in particolare,...
Processuale penaleDiritto PenaleDirittoDelitti e contravvenzioni

Intercettazioni inutilizzabili anche nel processo civile

eDotto | 16/02/2009 Le Sezioni unite penali della Cassazione, con sentenza n. 1153 del 13 gennaio 2009, hanno sancito il divieto assoluto di utilizzo delle intercettazioni eseguite in violazione delle modalità di legge anche in un processo civile in cui era richiesto il risarcimento per ingiusta detenzione. Per i giudici di legittimità, poiché la disciplina delle intercettazioni costituisce concreta attuazione delle garanzie costituzionali di libertà e segretezza delle comunicazioni, “la sua inosservanza determina...
Diritto PenaleDirittoProcessuale penaleProcedura civileDiritto Civile

Altolà del Csm sulle intercettazioni

eDotto | 12/02/2009 Secondo il Csm, le nuove norme contenute nel disegno di legge sulle intercettazioni provocano un “grave pregiudizio all'attività di indagine”. La sesta commissione dell'organo di autogoverno della magistratura ha così licenziato ieri un parere che verrà ora sottoposto all'attenzione del plenum. Pur rilevando che “l'intervento normativo è teso a razionalizzare il ricorso alle intercettazioni e la tutela delle parti e dei terzi da improprie e intempestive diffusioni di dati processualmente non...
ProfessionistiFunzioni giudiziarieDirittoDiritto PenaleProcessuale penale

Pena ridotta solo a chi paga

eDotto | 12/02/2009 Le Sezioni unite della Cassazione, con sentenza n. 5941 dell'11 febbraio 2009, hanno sancito il principio secondo cui la riduzione della pena può essere concessa solo se c'è la concreta volontà di riparare al male cagionato. Così, per i giudici di legittimità, in caso di concorso di più persone nel reato, il risarcimento integrale del danno da parte di uno dei coimputati non può giovare anche agli altri: l'attenuante, cioè, spetta solo a chi ha materialmente “messo mano al portafoglio”.
Diritto PenaleDirittoProcessuale penale

Difensore assente solo se ricoverato

eDotto | 11/02/2009 La Cassazione, con sentenza n. 5496 del 9 febbraio 2009, ha rigettato l'eccezione processuale avanzata da un uomo il quale, condannato nei precedenti gradi di merito, riteneva illegittimo che i giudici di merito avessero rifiutato di rinviare un'udienza alla quale il suo legale non aveva potuto partecipare perché affetto da colica renale, con tanto di certificato medico allegato agli atti. Secondo la terza sezione penale, tuttavia, i giudici di merito avevano legittimamente respinto l'istanza di...
Diritto PenaleDirittoProcessuale penale

Intercettazioni estese contro mafia e terrorismo

eDotto | 11/02/2009 Presso la Commissione giustizia della Camera è proseguito, ieri, l'esame del disegno di legge sulla riforma della disciplina delle intercettazioni. Avanzate anche nuove proposte: maggiore spazio alle intercettazioni ambientali contro mafia e terrorismo; secretazione totale per i dati raccolti in maniera illecita, divieto di diffusione dei nomi dei magistrati cui sono affidati i procedimenti penali. Intanto, contro il disegno di legge sulla sicurezza, approvato la scorsa settimana in Senato,...
AvvocatiProfessionistiProcessuale penaleDiritto PenaleDirittoFunzioni giudiziarie

Sentenza ok se il giudice cambia

eDotto | 09/02/2009 Le Sezioni unite penali della Cassazione, con la sentenza n. 3287 del 23 gennaio 2009, hanno risolto un contrasto giurisprudenziale sulla norma di cui agli artt. 426 e 599 del c.p.p. Secondo i giudici di legittimità, in particolare, è valida la motivazione redatta dal Presidente del Tribunale - o da altro magistrato da questo delegato - al posto del Gip, nel rito abbreviato, o al posto del giudice monocratico in quello ordinario, che, per legittimo impedimento, non ha potuto provvedere. In...
Diritto PenaleDirittoProcessuale penale

La sentenza definitiva vale come prova

eDotto | 07/02/2009 La Corte costituzionale, con la sentenza n. 29 depositata il 6 febbraio 2009, ha respinto la questione di legittimità costituzionale sollevata dal Tribunale di Biella nei confronti dell'art. 238-bis c.p.p. ritenuto in contrasto con l'art. 111 della Costituzione nella parte in cui prevede che in ciascun processo possono essere utilizzate solo le prove formate nel contraddittorio delle parti. Le sentenze definitive possono quindi essere ancora utilizzate come prova del fatto nel dibattimento...
Processuale penaleDiritto PenaleDiritto

Processo, passo indietro dell'accusa

eDotto | 07/02/2009 Il Ddl sulla riforma della giustizia penale, approvato ieri dal Consiglio dei ministri, ridimensiona fortemente la posizione del Pubblico ministero che non potrà più assumere la notizia di reato direttamente, ma solo indirettamente su trasmissione della polizia giudiziaria. Maggiore spazio d'azione viene invece concesso agli avvocati impegnati in investigazioni difensive, che potranno anche ricorrere all'accompagnamento coatto delle persone informate sui fatti per assumerne le notizie. Saranno...
Processuale penaleDiritto PenaleDiritto