Tipologie contrattuali

Il Contratto di Apprendistato dopo la conversione in legge n. 78/2014 del D.L. n. 34/2014

Rossella Quintavalle | 04/08/2014

Aggiornato con: legge n. 78/2014 - Il contratto di apprendistato è rivolto ai giovani dai quindici ai venticinque anni (ventiquattro anni e trecentosessantaquattro giorni) o ventinove anni (ventinove anni e trecentosessantaquattro giorni) a seconda della tipologia prescelta. La deroga all’età massima è prevista solamente per le assunzioni di lavoratori in mobilità. Possono assumere con contratto di apprendistato i datori di lavoro pubblici e privati.

Tipologie contrattuali

Contratto a termine, somministrazione ed apprendistato: le istruzioni ministeriali

Redazione eDotto | 31/07/2014 Con circolare n. 18 del 30 luglio 2014, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha fornito le tanto attese istruzioni relative alle modifiche recentemente intervenute sul contratto a termine, sulla somministrazione a termine e sull’apprendistato, come modificati dal D.L. n. 34/2014, convertito dalla Legge n. 78/2014. Il contratto a termine Per quanto concerne il contratto a tempo determinato, viene confermata l’opportunità, ai soli fini della trasparenza, di far risultare nel...
Tipologie contrattualiLavoro subordinatoLavoro

Lavoratori intermittenti: sono “notturni” se lavorano di notte per almeno 80 giorni all’anno

Redazione eDotto | 29/07/2014 Rispondendo ad un quesito posto da una Direzione Territoriale del Lavoro, il Ministero del Lavoro, con nota prot. 13330 del 22 luglio 2014, ha chiarito che i lavoratori intermittenti sono da considerarsi “lavoratori notturni” qualora svolgano, per almeno tre ore, lavoro notturno per un minimo di ottanta giorni lavorativi all’anno. Tuttavia, poiché nei confronti dei lavoratori a chiamata non è quantificabile a priori l’impegno lavorativo complessivo, la visita preventiva ex art. 14, D.Lgs....
Orario di lavoroLavoro subordinatoLavoroTipologie contrattuali

Contratto a chiamata: entro il 31 luglio il versamento dei contributi volontari

Redazione eDotto | 28/07/2014 Come evidenziato dall’INPS con la circolare n. 33 del 20 marzo 2014, si fa presente che entro il 31 luglio 2014 – pena la decadenza - i lavoratori intermittenti potranno chiedere l’autorizzazione al versamento dei contributi volontari integrativi per il 2013, in tutti i casi in cui i valori retributivi dei periodi di attività prestata e/o dei periodi di disponibilità fruita, risultino inferiori a quello del minimale introdotto dall'art. 7 della Legge n. 638/1983. L’autorizzazione dovrà...
Tipologie contrattualiLavoro subordinatoLavoroPrevidenza

Conversione del contratto a termine: legittima l’indennità omnicomprensiva risarcitoria

Redazione eDotto | 28/07/2014 Con la sentenza n. 226 del 25 luglio 2014, la Corte Costituzionale ha dichiarato non fondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 32, comma 5, della Legge n. 183 del 4 novembre 2010, come interpretato autenticamente dall’art. 1, comma 13, della Legge n. 92 del 28 giugno 2012. E’, quindi, legittima l’indennità prevista dal legislatore per il ristoro del pregiudizio subito dal lavoratore, in caso di conversione del contratto a termine in contratto a tempo indeterminato,...
Tipologie contrattualiLavoro subordinatoLavoro

Il lavoro a chiamata

Redazione eDotto | 24/07/2014 Il contratto di lavoro intermittente è caratterizzato da discontinuità della prestazione e questo ne rende l’utilizzo particolarmente adeguato per far fronte a picchi di lavoro estivi, soprattutto nei settori del turismo e del commercio, nonché per effettuare sostituzioni, anche improvvise, di lavoratori. Tuttavia, per non incorrere in sanzione amministrativa, il datore di lavoro deve comunicare, prima dell’inizio della prestazione lavorativa o di un ciclo integrato di prestazioni di durata...
Tipologie contrattualiLavoro subordinatoLavoro

Errato inquadramento dell’apprendista? No al disconoscimento del rapporto

Redazione eDotto | 22/07/2014 Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, rispondendo ad un quesito posto da una DTL, con nota prot. 12192 del 7 luglio 2014, ha chiarito che, in caso di errato inquadramento di un apprendista in relazione al CCNL applicato, non è utilizzabile la sanzione stabilita dal comma 1, art. 7, D.Lgs. n. 167/2011, né, tantomeno, è disconoscibile il rapporto di apprendistato. Piuttosto, nel caso di specie, si ritiene applicabile la sanzione amministrativa ex art. 7, comma 2 del citato...
Tipologie contrattualiLavoro subordinatoLavoro

Jobs act, il Ddl lavoro darà più flessibilità ai contratti di solidarietà

Gioia Lupoi | 17/07/2014 Il Ddl lavoro, primo intervento del più ampio piano denominato “Jobs act”, imbarca un emendamento del Governo che dà più flessibilità ai contratti di solidarietà e alcune riformulazioni di emendamenti, che spaziano dalle dimissioni in bianco al reddito minimo di inserimento a favore dei nuclei familiari dei lavoratori in disoccupazione involontaria (in condizione di povertà e che non hanno più titolo a fruire dell'Aspi), presentati dai gruppi parlamentari. Fino al 21 luglio prossimo...
Lavoro subordinatoLavoroTipologie contrattuali

Lavoro marittimo: legittima la normativa italiana sul contratto a termine

Redazione eDotto | 09/07/2014 La Corte di Giustizia Ue, con sentenza del 3 luglio 2014, cause riunite C-362/13, C-363/13 e C-407/13, ha sostenuto la legittimità della norma italiana sul contratto a termine nel settore marittimo, il quale prevede la trasformazione di contratti di lavoro a tempo determinato in un rapporto di lavoro a tempo indeterminato, unicamente nel caso in cui il lavoratore interessato sia stato occupato ininterrottamente in forza di contratti del genere dallo stesso datore di lavoro per una durata...
Tipologie contrattualiLavoro subordinatoLavoro

Accesso alla pensione. Adeguamento dei requisiti minimi per alcune categorie di lavoratori

Alessia Lupoi | 04/07/2014 Giungono - con la circolare Inps n. 86, del 3 luglio 2014 – le istruzioni applicative (condivise dall’Istituto previdenziale con il Minlavoro) sull’adeguamento dei requisiti minimi di accesso alla pensione per: 1. spedizionieri doganali; 2. (prepensionamento) lavoratori poligrafici; 3. personale viaggiante addetto ai pubblici servizi di trasporto; 4. (fondo di previdenza per il) personale di volo dipendente da aziende di navigazione aerea; 5. lavoratori marittimi; 6. (gestione ex...
PrevidenzaLavoroTipologie contrattualiLavoro subordinato