Diritto penale fallimentare

Cda risponde della bancarotta solo per illeciti conosciuti o conoscibili

Eleonora Pergolari | 04/04/2018

I membri del consiglio di amministrazione di una società di capitali possono essere ritenuti responsabili, sotto il profilo soggettivo, del delitto di bancarotta impropria da operazioni dolose protrattesi nel tempo, quando il dissesto della società, come effetto di tali condotte illecite, divenga astrattamente prevedibile..

DirittoDiritto PenaleDiritto penale societarioDiritto penale fallimentare

Bancarotta. Sequestro per impedire la dispersione dei proventi

Eleonora Pergolari | 04/01/2018

La Cassazione ha confermato la misura cautelare reale del sequestro preventivo di un complesso alberghiero, nell’ambito di un’indagine per reati fallimentari riferibili a diversi soggetti. Il Tribunale del riesame, in particolare, aveva ritenuto sussistere elementi indiziari attestanti il ricorrere...

DirittoDiritto PenaleDiritto penale fallimentareProcessuale penaleMisure cautelari e di sicurezza






Condanna per bancarotta documentale non esclude processo per occultamento di documenti

Eleonora Pergolari | 21/04/2017

Le fattispecie incriminatrici della bancarotta fraudolenta documentale e dell’occultamento o distruzione di documenti contabili sono diverse. Tra i due reati, infatti, non sussiste “specialità” ex articolo 15 del Codice penale, ben potendo, l’imprenditore già condannato per bancarotta documentale...

DirittoDiritto PenaleDiritto penale tributarioDiritto penale fallimentare