Il Reddito di Cittadinanza è compatibile con la NASpI o altro strumento di sostegno al reddito per la disoccupazione involontaria (come, ad esempio, la DIS-COLL). Chiaramente, ai fini del diritto al beneficio, gli emolumenti percepiti a titolo di NASpI o DIS-COLL rilevano secondo quanto previsto dall'ISEE.

Il 20 marzo scorso è stata posta la questione di fiducia alla Camera sul disegno di legge di conversione del c.d. “Decretone” (D.L. n. 4/2019). 323 voti favorevoli, 247 contrari e 4 astenuti: sono questi i numeri che hanno dato il via libera al testo, atteso ora al Senato per l’ok finale.

Scadenzario