La Cassazione ha confermato una decisione di merito con cui erano stati ritenuti legittimi dei licenziamenti disciplinari intimati ad alcuni lavoratori a seguito del rifiuto di questi di ottemperare all'ordine di trasferimento in altre sedi. Era stato escluso, in particolare, che nella condotta...