Il sottosegretario all’economia, Massimo Bitonci, al termine di un tavolo tecnico istituito per superare “le criticità relative alla concomitanza delle scadenze fiscali, come lamentato in questi giorni da molti operatori del settore”, ha annunciato che il termine per le scadenze del primo trimestre 2019 dell’esterometro e del secondo trimestre 2018 dello spesometro è stato prorogato al 30 aprile 2019.

Scadenzario