Il Reddito di Cittadinanza è compatibile con la NASpI o altro strumento di sostegno al reddito per la disoccupazione involontaria (come, ad esempio, la DIS-COLL). Chiaramente, ai fini del diritto al beneficio, gli emolumenti percepiti a titolo di NASpI o DIS-COLL rilevano secondo quanto previsto dall'ISEE.

Scadenzario