Indici e dati fiscali

Cuneo fiscale in crescita in 18 Paesi Ocse su 30

eDotto | 10/03/2005 L'imposizione fiscale sui salari medi degli occupati nei 30 Paesi Ocse ha evidenziato una crescita per ben 18 di essi, dopo otto anni di calo. A dirlo sono le statistiche Ocse che, comunque, restano puramente indicative in quanto usano criteri particolari non facilmente sostituibili. Nei 30 paesi più industrializzati, tra cui l'Italia, è soprattutto il peso dei contributi sociali (pensioni e sanità) pagati da datori di lavoro e lavoratori a fare in molti casi la differenza.
Indici e dati fiscaliFisco

Fisco, il Nord "porta" il 55%

eDotto | 16/01/2005 Il Secit, il Servizio consultivo ed ispettivo tributario del ministro dell'Economia, ha evidenziato che oltre la metà delle tasse pagate sul territorio nazionale proviene dalle regioni del Nord. Rilevante è non solo il maggiore reddito delle persone fisiche ma, soprattutto, la maggiore concentrazione, appunto nel Nord, delle attività finanziarie. Espresso in numeri si ha che i residenti dell'Italia settentrionale contribuiscono per il 55,8% al gettito nazionale rispetto al 21% di quelli...
Indici e dati fiscaliFisco

Banca d'Italia: a novembre entrate fiscali +3,5%

eDotto | 12/01/2005 L'acconto di novembre ha consentito all'Erario, nei primi 11 mesi del 2004, di accrescere le entrate tributarie del 3,5% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. A fotografare il buon andamento delle entrate fiscali è il supplemento "Finanza Pubblica" del Bollettino statistico elaborato dalla Banca d'Italia.
Indici e dati fiscaliFisco

Nuovi istituti a decollo lento

eDotto | 04/01/2005 I due istituti di tassazione previsti dalla nuova riforma fiscale (trasparenza e consolidato) hanno riscosso minore successo di quanto originariamente sperato. Questo è quanto risulta dai dati ufficializzati dall'agenzia delle Entrate, che parlano di circa 3.000 adesioni alla tassazione consolidata e di 16.000 adesioni a quella della trasparenza Ires. L'incertezza normativa è stata la causa dello scarso appeal dei due istituti; di conseguenza il varo del decreto correttivo della riforma dovrebbe...
FiscoIndici e dati fiscali

Consolidato, adesioni ridotte

eDotto | 02/01/2005 I contribuenti che entro il 31 dicembre 2004 hanno scelto tra il metodo trasparente e quello consolidato per il versamento delle imposte devono adeguarsi a questi nuovi regimi sin dai prossimi adempimenti, con particolare riguardo alla contabilizzazione delle imposte correnti e differite in sede di redazione dei bilanci, al versamento delle imposte e alla predisposione e presentazione della dichiarazione dei redditi. Tra le due opzioni della nuova riforma fiscale, l'istituto della trasparenza è...
FiscoIndici e dati fiscali