Indici e dati fiscali

I valori Isee e di reddito per la social card 2012

Cristina Ricciolini | 01/03/2012 Con comunicato 28 febbraio 2012 del Ministero delle finanze è stato reso noto che, a seguito degli aggiornamenti del tasso di inflazione Istat, dal 1° gennaio 2012 il limite massimo del valore Isee e dell'importo complessivo dei redditi comunque percepiti che regola il diritto alla social card è pari a: - 6.499,82 euro per i minori di 3 e per i cittadini di età compresa tra i 65 e i 70 anni; - 8.666,43 per i soggetti di età pari o superiore a 70 anni.
Indici e dati fiscaliFisco

Tfr, comunicato il dato di gennaio

Cristina Ricciolini | 23/02/2012 E' pari a 0,413462 il coefficiente di gennaio per la rivalutazione del trattamento di fine rapporto (Tfr) accantonato fino al 31 dicembre 2011. Il valore è stato calcolato sulla base dell'indice Istat dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati, escluso il prezzo dei tabacchi lavorati, e per il mese di gennaio il suo valore è pari a 104,4.
Indici e dati fiscaliFisco

La rivalutazione degli assegni per le famiglie numerose

Cristina Ricciolini | 17/02/2012 Con comunicato del 16 febbraio 2012, il Consiglio dei Ministri comunica le rivalutazioni per l'anno 2012 degli assegni per il nucleo familiare numeroso, che è pari ad euro 135,43 mensili, e per la maternità, pari a euro 324,79 mensili. L'indicatore della situazione economica (Isee) per famiglie composte da cinque persone è di euro 24.377,39. Per l'assegno di maternità, con riferimento a nuclei familiari composti da tre persone, l'Isee è pari a euro 33,857,51. BANCA DATI QUESITI
Indici e dati fiscaliFisco



L’Inps si attiva per il codice fiscale del beneficiario residente all’estero

Gioia Lupoi | 20/09/2011 Con la risoluzione n. 91 del 19 settembre 2011, l’agenzia delle Entrate risponde alla richiesta di chiarimenti dell’Inps in merito all’attribuzione dei codici fiscali obbligatori per la corretta erogazione delle prestazioni continuative a favore di cittadini residenti all’estero. Una situazione prospettata dall’Istituto di previdenza vede un cittadino residente all’estero diventare beneficiario di una pensione di reversibilità del coniuge deceduto. In tal caso, se il beneficiario non...
Indici e dati fiscaliFiscoPrevidenzaLavoro

Tfr. Il coefficiente di agosto pari a 2,784827

Roberta Moscioni | 16/09/2011 Il coefficiente per la rivalutazione delle quote di Tfr accantonate al 31 dicembre 2010 relativo al mese di agosto scorso è pari a 2,784827. Il parametro è calcolato prendendo a riferimento l’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati, senza tabacchi lavorati, che è stato diffuso dall’Istat e che, per lo stesso mese di agosto, è stato pari a 103,2.
Indici e dati fiscaliFisco

Adeguamento periodico dei valori monetari

Gioia Lupoi | 22/07/2011 È stato pubblicato, sulla “Gazzetta Ufficiale” n. 168/2011, il comunicato Istat che reca l’aggiornamento dell’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati al netto dei tabacchi relativo al mese di giugno 2011, nell’ambito della disciplina delle locazioni di immobili urbani e delle misure per la stabilizzazione della finanza pubblica. L’indice generale è pari a 102,6: la variazione rispetto al mese di maggio è di +0,1% e rispetto al mese di giugno 2010 è di +2,7%.
LocazioniImmobiliFiscoIndici e dati fiscali


A quota 1,689595 il coefficiente di aprile per rivalutare il Tfr

Roberta Moscioni | 17/05/2011 Il coefficiente per la rivalutazione delle quote di trattamento fine rapporto accantonate al 31 dicembre 2010, nel mese di aprile, si è fissato a quota 1,689595. L’indice dei prezzi al consumo diffuso dall’Istat, necessario per determinare il suddetto coefficiente di rivalutazione, sempre nel mese di aprile, è pari a 102,4.
Indici e dati fiscaliFisco