Trasformazione



Recesso dei soci dopo trasformazione da Srl a Spa. Quale disciplina?

Eleonora Pergolari | 13/11/2018

Quale disciplina del diritto di recesso si applica ai soci in caso di trasformazione da società a responsabilità limitata a società per azioni? A questa domanda ha provveduto a rispondere la Corte di cassazione, Prima sezione civile, con sentenza n. 28987 del 12 novembre 2018. Secondo i giudici di...

DirittoDiritto SocietarioOperazioni straordinarieTrasformazioneSocietà di capitaliSocietà a responsabilità limitataSocietà per azioni

Liquidazione della quota del socio receduto, decide il giudice ordinario

Eleonora Pergolari | 12/09/2017

Sas trasformata in Srl La lite avente ad oggetto la liquidazione della quota di partecipazione del socio receduto della Sas, tra questi e la società medesima, di seguito divenuta Srl, è di competenza del giudice ordinario e non del collegio arbitrale previsto dallo statuto della società trasformata. Non è...

DirittoDiritto SocietarioSocietà di capitaliDiritto CivileProcedura civileOperazioni straordinarieTrasformazione

Operazioni agevolate in uno Studio del Notariato

Eleonora Pergolari | 14/07/2017

Si segnala un nuovo Studio del Notariato, il n. 73-2017/T, incentrato sulla tematica “Assegnazioni, cessioni e trasformazione agevolate: profili fiscali nella scelta della soluzione”. Nell’elaborato, approvato dalla Commissione Studi Tributari del CNN il 6 luglio 2017, vengono analizzati i vari...

FiscoOperazioni straordinarieDirittoDiritto SocietarioTrasformazioneCessione e affitto d'aziendaOperazioni sul capitale



Trasformazione Snc in Sas. Soci liberati solo se i creditori acconsentono

Eleonora Pergolari | 06/03/2015 Nel testo della sentenza n. 4498 del 5 marzo 2015, la Corte di cassazione ha precisato come, nelle ipotesi di trasformazione di una società in nome collettivo nella forma di società in accomandita semplice, la liberazione dei soci a responsabilità illimitata nei confronti dei creditori si abbia solo a seguito del loro consenso espresso alla trasformazione medesima. E detto consenso – ha continuato la Suprema corte - può considerarsi presunto solamente qualora la delibera di trasformazione...
TrasformazioneOperazioni straordinarieDiritto SocietarioDirittoSocietà in nome collettivoSocietà di personeObbligazioni e contrattiDiritto CivileSocietà in accomandita semplice

La Snc diventa impresa individuale dopo lo scioglimento

Eleonora Pergolari | 14/02/2015 Secondo la Corte di cassazione – sentenza n. 496 del 14 gennaio 2015 - nel caso di nascita di un'impresa individuale a seguito di trasferimento del patrimonio di una società collettiva, non è preclusa la dichiarazione del fallimento della società medesima entro un anno dalla sua eventuale cancellazione dal registro delle imprese. Quando si tratta di società di persone - ha precisato, altresì, la Suprema corte - l'attesa semestrale dell'eventuale ricostituzione della pluralità dei soci...
FallimentoDiritto fallimentareDirittoTrasformazioneOperazioni straordinarieDiritto SocietarioSocietà in nome collettivoSocietà di persone

Bancarotta fraudolenta anche se la Sas è trasformata in ditta individuale

Eleonora Pergolari | 25/11/2014 In tema di bancarotta fraudolenta, l'eventuale trasformazione meramente formale di una società in accomandita semplice non esclude di per sé la responsabilità per i reati fallimentari. In particolare, per quel che concerne il reato di bancarotta fraudolenta patrimoniale per distrazione, occorre verificare se gli atti di distrazione precedenti e/o successivi alla trasformazione siano stati commessi dall'imputato o con il suo concorso. Oltre a ciò, si deve avere riguardo alla circostanza...
Diritto penale fallimentareDiritto PenaleDirittoTrasformazioneOperazioni straordinarieDiritto Societario