Operatori Aeo Standard soggettivi dalle Dogane

Pubblicato il


Operatori Aeo Standard soggettivi dalle Dogane

Dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli proviene la determinazione n. 188 del 13 gennaio 2017, che definisce i criteri che consentono agli operatori economici di comprovare il raggiungimento degli standard soggettivi.

Tali standard pratici di competenza sono, leggiamo nella determinazione n. 188:

- comprovata esperienza pratica in materia doganale, almeno per tre anni;

- possesso di uno standard di qualità in materia doganale.

L'acquisizione dello status di Aeo (Operatore economico autorizzato) è subordinata, per di più, al possesso della seguente qualifica professionale: conseguimento con profitto di una formazione sulla legislazione doganale coerente e pertinente in rapporto al coinvolgimento del richiedente in attività che siano connesse al settore doganale.