Assegno mensile di incollocabilità rivalutato dall’1 luglio 2018

Pubblicato il


Assegno mensile di incollocabilità rivalutato dall’1 luglio 2018

Con Decreto del 6 luglio 2018 il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha rivalutato, con decorrenza dall’ 1 luglio 2018, l’importo mensile dell’assegno di incollocabilità, nella misura di euro 259,21, in considerazione della variazione, registrata dall’ISTAT, dell’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati intervenuta tra il 2016 e il 2017, pari a 1,10%.

Si rammenta che è il decreto del Presidente della Repubblica 30 giugno 1965, n. 1124 (Testo unico delle disposizioni per l’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali)  a prevedere, all’art. 180, un assegno mensile di incollocabilità in favore degli invalidi per infortunio sul lavoro, di età non superiore ai 65 anni impossibilitati a fruire del beneficio dell’assunzione obbligatoria.

Allegati Links