Consolidato, adesioni ridotte

Pubblicato il



I contribuenti che entro il 31 dicembre 2004 hanno scelto tra il metodo trasparente e quello consolidato per il versamento delle imposte devono adeguarsi a questi nuovi regimi sin dai prossimi adempimenti, con particolare riguardo alla contabilizzazione delle imposte correnti e differite in sede di redazione dei bilanci, al versamento delle imposte e alla predisposione e presentazione della dichiarazione dei redditi. Tra le due opzioni della nuova riforma fiscale, l'istituto della trasparenza è quello che ha riscosso maggiore successo, con oltre 16mila comunicazioni inviate all'agenzia delle Entrate. Il regime consolidato ha, invece, totalizzato un numero di opzioni pari a circa 3mila, ben al di sotto delle stime.

Allegati