Professionisti. Misure urgenti su esami di Stato e abilitazioni

Pubblicato il


Professionisti. Misure urgenti su esami di Stato e abilitazioni

Nel corso del Consiglio dei ministri di ieri, 6 aprile, è stato approvato un decreto legge contenente misure urgenti sulla regolare conclusione e l’ordinato avvio dell’anno scolastico e sullo svolgimento degli esami di Stato.

Professioni vigilate: esami sospesi per 60 giorni

Oltre alle specifiche disposizioni che interessano il settore dell’istruzione, il provvedimento governativo comprende alcuni interventi in tema di procedure concorsuali ed esami di abilitazione per l’accesso alle professioni regolamentate sottoposte alla vigilanza del ministero della Giustizia (tra le quali rientrano anche avvocati e notai).

Per queste professioni, così come previsto per le procedure concorsuali relative all'accesso al pubblico impiego, viene disposta la sospensione, per sessanta giorni, delle relative procedure.

Sono quindi sospesi, per 60 giorni, gli esami di abilitazione e le misure compensative per il riconoscimento delle qualifiche professionali conseguite all’estero, salvo i casi in cui la valutazione dei candidati sia effettuata esclusivamente su basi curriculari ovvero in modalità telematica.

In ogni caso – si legge nel comunicato del Cdm di fine seduta - resta ferma la conclusione delle procedure per le quali risulti già ultimata la valutazione dei candidati.

Esami di Stato: possibili misure straordinarie

Nel testo del decreto, a seguire, sono ricomprese anche misure urgenti per lo svolgimento degli esami di Stato di abilitazione all'esercizio delle professioni regolamentate e dei tirocini professionalizzanti e curriculari che si rendano necessarie in relazione al protrarsi dello stato di emergenza da Coronavirus.

Si prevede, così, che con uno o più decreti del ministro dell’Università e della Ricerca possano essere definite, anche in deroga alle vigenti previsioni normative, particolari disposizioni in tema di riconoscimento delle qualifiche professionali nonché di organizzazione delle sessioni degli esami di Stato relativi all’anno 2020 per l'abilitazione all’esercizio delle professioni regolamentate, delle professionidi di odontoiatra, farmacista, veterinario, tecnologo alimentare, dottore commercialista ed esperto contabile, nonché delle prove integrative per l'abilitazione all’esercizio della revisione legale.

Tirocini anche a distanza

Per finire, viene precisato che i menzionati decreti ministeriali potranno individuare anche modalità di svolgimento delle attività pratiche o di tirocinio diverse da quelle ordinarie, comprese modalità a distanza.

Allegati