Decontribuzione per conciliazione vita-lavoro Deposito telematico dei contratti

Pubblicato il



Decontribuzione per conciliazione vita-lavoro Deposito telematico dei contratti

Con comunicato del 17 ottobre 2017, il Ministero del Lavoro ha reso noto che, per il biennio 2017-2018, è previsto uno sgravio contributivo per favorire la conciliazione dei tempi di vita e lavoro all'interno delle aziende.

L'agevolazione riguarda, in una prima fase, i contratti aziendali sottoscritti dal 1° gennaio 2017 al 31 agosto 2018 che promuovono misure di conciliazione per i dipendenti, migliorative rispetto alle previsioni di legge o del CCNL di riferimento.

I datori di lavoro che intendano usufruire della decontribuzione dovranno effettuare il deposito telematico del contratto aziendale, anche qualora si tratti del recepimento di un contratto territoriale di secondo livello, e successivamente inviare un'apposita istanza sul portale INPS.

Per accedere alle risorse stanziate per l'anno 2017, il deposito deve avvenire entro il 31 ottobre 2017 e la richiesta all'INPS deve essere inoltrata entro il 15 novembre 2017.

Chiarisce il comunicato ministeriale che, attraverso il portale Cliclavoro l'utente dovrà:

  • accedere con le sue credenziali in qualità di azienda;
  • compilare il form online, inserendo solo i dati dell'impresa firmataria e le informazioni relative al contratto aziendale (data di sottoscrizione, periodo di validità, ITL competente);
  • effettuare il caricamento del contratto.

Completata la procedura telematica di deposito, il contratto sarà automaticamente trasmesso dal sistema all'ITL competente.

Nei prossimi giorni sarà disponibile la funzionalità per l'invio della domanda sul portale INPS.

Resta inteso che i datori di lavoro che hanno già depositato telematicamente un contratto aziendale ai fini della detassazione, secondo le modalità del Decreto Interministeriale del 25 marzo 2016, non dovranno effettuare un nuovo deposito telematico per usufruire della decontribuzione in questione ma dovranno, comunque, inviare la domanda in via telematica sul portale INPS.

Allegati Anche in
  • eDotto.com – Edicola del 15 settembre 2017 – Sgravi per i contratti aziendali che prevedono la conciliazione vita-lavoro – Schiavone