19 marzo 2013

Gli enti previdenziali dei dirigenti industriali: il Previndai

Aggiornato con i valori 2013 - Tra gli enti previdenziali destinatari di contributi dei dirigenti Industriali, il Previndai costituisce il Fondo di previdenza complementare di natura volontaria. Aderendo a Previndai, si costruisce una pensione complementare che affiancherà quella del sistema pubblico di base, tramite un Fondo di categoria costituito appositamente con tale scopo e senza fini di lucro. Il dirigente che sceglie di aderire al Fondo con la contribuzione beneficia del versamento di una quota di contributo da parte del datore di lavoro di ammontare pari a quella contrattualmente posta a suo carico.  Inoltre,  per gli iscritti che contribuiscono al Fondo con la propria quota minima, le aziende hanno la facoltà di versare a proprio carico contribuzione ulteriore rispetto alla misura minima dovuta senza limite di massimale. In nessun altro modo il dirigente avrebbe diritto alla quota versata dall'azienda. L'adesione comporta comunque la destinazione di una quota o dell'intero Tfr; dal 1° gennaio 2007, le nuove adesioni possono avvenire anche con il solo conferimento del TFR.
Contenuto riservato al prezzo di € 7,50! Accedi o registrati gratuitamente.