Il Fisco non allinea gli interessi

Pubblicato il



Le prime bozze delle istruzioni ai modelli Unico 2005 confermano la misura del 6% annuo degli interessi rateali. Ma la riduzione del tasso dal 5% al 2,75%, ai sensi del dm 27 giugno 2003, pubblicato sulla "Gazzetta Ufficiale" n. 149 del 30 giugno 2003 e applicabile dal 1° luglio 2003, dovrebbe avere effetto anche ai fini della determinazione degli interessi per i pagamenti rateali, che pertanto dovevano portare ad un interesse annuo pari al 3,75%. A tal riguardo la questione sarà nuovamente sottoposta all'attenzione del Governo come era già avvenuto a maggio con un'interrogazione parlamentare da parte del vicepresidente della Commissione Finanze della Camera, Leo.   

Allegati