Terzo Settore. Finanziamento di iniziative e progetti

Terzo Settore. Finanziamento di iniziative e progetti

Con D.D. n. 326/2017 della Direzione generale del Terzo Settore e della responsabilità sociale delle imprese (Ministero del Lavoro), è stato adottato l’Avviso n. 1/2017, per il finanziamento di iniziative e progetti di rilevanza nazionale ai sensi dell’articolo 72 del D.Lgs. 3 luglio 2017, n. 117 - anno 2017.

A tal proposito si rammenta che il citato D.Lgs. n. 117/2017 (Codice del Terzo settore) prevede l’istituzione, presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di un fondo per il finanziamento di progetti e attività di interesse generale nel Terzo settore, destinato a sostenere, anche attraverso le reti associative, lo svolgimento di attività di interesse generale, costituenti oggetto di iniziative e progetti promossi da organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale e fondazioni del Terzo settore, iscritti nel Registro unico nazionale del Terzo settore.

Con atto di indirizzo a firma del Ministro del Lavoro, adottato in data 13 novembre 2017 - in corso di registrazione presso la Corte dei Conti - sono stati individuati gli obiettivi generali, le aree prioritarie di intervento e le linee di attività finanziabili attraverso il citato fondo, per l’annualità 2017, a valere sulle risorse destinate per l’esercizio finanziario 2017, pari a complessivi 44.806.985,00 euro.

L’Avviso, allegato D.D. n. 326 del 14 novembre 2017, sulla base degli obiettivi generali, delle aree prioritarie di intervento e delle linee di attività contenute nell’atto di indirizzo, disciplina i criteri di selezione e della valutazione, le modalità di assegnazione ed erogazione del finanziamento, le procedure di avvio, l’attuazione e la rendicontazione degli interventi finanziati.

Allegati

Anche in

  • eDotto.com – Edicola del 29 giugno 2017 – Parte la riforma del Terzo Settore – Schiavone
Lavoro
festival del lavoro