Affitto d'azienda e successione nella locazione

La Cassazione, con sentenza n. 7686 del 2008, ha precisato che, ai sensi dell'art. 36 della legge n. 392 del 1978, in caso di affitto di azienda relativo ad un'attività svolta in un immobile condotto in locazione, non si ha, come effetto necessario del trasferimento, l'automatica successione nel contratto di locazione dell'immobile stesso; la successione, in realtà, è solo eventuale e richiede, in ogni caso, che venga concluso un negozio ad hoc di sublocazione o di cessione del contratto di locazione. Tale contratto, alla luce dei principi di cui all'art. 2558, terzo comma, c.c., può presumersi, comunque, fino a prova contraria.

Anche in

  • ItaliaOggi, p. 21 – Affitto d'azienda e successione nella locazione
Diritto CivileDirittoDiritto CommercialeDiritto Societario