ANC. L'Agenzia esprime una soddisfazione ingiustificata

ANC. L'Agenzia esprime una soddisfazione ingiustificata

“L’Agenzia delle Entrate...esprime una soddisfazione che appare ingiustificata rispetto alla realtà dei numeri”, i “dati dell'operazione precompilata 2018”, comunicati dall’Agenzia delle Entrate, indicano che sono “pochi i cittadini che scelgono il fisco 'fai da te'”.

È il commento dell'Anc, veicolato dal comunicato stampa del 27 luglio 2018, nel quale si evidenzia che:

  • sono poco più del 10% i cittadini che hanno trasmesso in autonomia il proprio modello 730 o Redditi, accettando oppure integrando quanto predisposto dall’Agenzia delle Entrate;
  • questi dati sono sostanzialmente in linea con quelli del 2017;
  • i cittadini continuano, nella quasi totalità dei casi, a rivolgersi ai professioni intermediari e ai centri di assistenza fiscale per i loro adempimenti nei confronti del fisco.

Marco Cuchel Presidente dell’Associazione Nazionale Commercialisti chiosa: “Sono ancora diverse le criticità di un sistema che, contrariamente a quanto si vuole far credere, continua a basarsi sul lavoro dei professionisti intermediari, ed è per questo che l’ANC torna ancora una volta a domandarsi: questo progetto costituiva una reale priorità per il Paese?”

I dati dell'Agenzia

Le cifre, dopo la scadenza del 23 luglio, sono riportate nel comunicato stampa del 27 luglio 2018, nel quale si legge, che sono in crescita le dichiarazioni dei redditi inviate in modalità “fai da te” dal sito delle Entrate (+18,47%).

Dei 2,9 milioni di dichiarazioni, circa 143mila sono modelli Redditi e 2,7 milioni sono 730, di cui oltre mezzo milione (529mila) sono stati accettati senza apportare modifiche ai dati proposti dal Fisco (+50%).

A rendere più fruibile lo strumento, a detta dell'Agenzia, anche la nuova funzionalità di compilazione assistita, che consente di inserire in modo facile e veloce i dati del quadro E.

Allegati

Anche in

  • eDotto.com - Edicola del 23 luglio 2018 - Dichiarazioni, invio del modello 730 entro mezzanotte - A. Lupoi
FiscoDichiarazioni
festival del lavoro