Assegno di ricollocazione CIGS: attiva la procedura per il completamento della domanda

Assegno di ricollocazione CIGS: attiva la procedura per il completamento della domanda

Dal 24 luglio 2018, i lavoratori coinvolti negli accordi di ricollocazione nelle ipotesi di cassa integrazione guadagni straordinaria (CIGS) per riorganizzazione aziendale o crisi hanno potuto effettuare la prenotazione dell'assegno di ricollocazione dal portale dell’ANPAL.

Con comunicato del 13 novembre 2018, l’Agenzia ha reso noto che i lavoratori in CIGS delle aziende che hanno sottoscritto accordi di ricollocazione e che nei mesi precedenti hanno prenotato l'assegno di ricollocazione sul suo sito, riceveranno l’esito della prenotazione via e-mail in data 14 novembre 2018.

Sarà, inoltre, possibile controllare l’esito in questione anche accedendo al sistema “ADR CIGS”, con le stesse credenziali usate in fase di prenotazione.

In ipotesi di accoglimento della prenotazione, gli interessati dovranno completare la domanda - entro 30 giorni dalla comunicazione dell’esito positivo - tramite lo stesso sistema ADR CIGS e scegliere la sede operativa che li prenderà in carico e che potrà essere un Centro per l'Impiego o un Ente accreditato ai servizi per il lavoro.

Allegati

Anche in

  • eDotto.com – Edicola del 26 luglio 2018 – Assegno di ricollocazione, prenotazione online dal portale Anpal – Schiavone
LavoroPrevidenza
festival del lavoro