Bando ISI Agricoltura 2019-2020. Click day il 28 gennaio

Pubblicato il


Bando ISI Agricoltura 2019-2020. Click day il 28 gennaio

Appuntamento, il 28 gennaio 2021, con il click day per il Bando ISI Agricoltura 2019-2020 dell’Inail.

La data è stata fissata con l’Avviso pubblico del 21 dicembre 2020, insieme alle specifiche per l’inoltro della domanda.

Possono partecipare al click day del 28 gennaio solo le imprese che hanno portato a termine la precedente procedura di registrazione. Infatti, dal 14 gennaio al 25 gennaio 2021, le imprese dotate dei requisiti richiesti hanno potuto salvare la domanda e acquisire il codice identificativo.

Il bando ISI Agricoltura 2019-2020 finanzia investimenti in materia di salute e sicurezza sul lavoro in attuazione dell’art. 1, comma 862 e ss., della L. n. 208/2015.

Possono fruire delle risorse messe a disposizione le micro e piccole imprese, anche individuali, operanti nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli per l’acquisto di nuovi macchinari ed attrezzature di lavoro caratterizzati da soluzioni innovative per abbattere in misura significativa le emissioni inquinanti e, in concomitanza, conseguire la riduzione del livello di rumorosità o del rischio infortunistico o di quello derivante dallo svolgimento di operazioni manuali.

Bando ISI Agricoltura: Faq aggiornate al 25 gennaio

Nel sito Inail, alla pagina dedicata al bando, sono state aggiornate le Faq di interesse generale in data 25 gennaio 2021.

Tra le risposte, viene precisato che se, in concomitanza con la data del 28 gennaio, sorge la necessità motivata di dover cambiare l’utente registrato o il solo numero del dispositivo telefonico, sarà possibile, entro le ore 24 del 27 gennaio 2021, inviare all’indirizzo resetISI@postacert.inail.it una comunicazione PEC proveniente da uno degli indirizzi PEC registrati nell’applicazione online Bando ISI Agricoltura 2019/2020, indicando i seguenti elementi:

  • il codice identificativo di 65 caratteri della domanda su cui effettuare il reset del dato che andrà inserito nuovamente;
  • la richiesta di registrazione di nuova persona da associare al codice identificativo domanda oppure di modifica del numero di cellulare della persona registrata.

Per effettuare la sostituzione, che dovrà avvenire entro le ore 10 del 28 gennaio 2021, l’utente riceverà allo stesso indirizzo specifiche istruzioni operative per la nuova registrazione.

Allegati