Bonus asilo nido, azione civile collettiva contro la discriminazione

Pubblicato il

Il Tribunale di Milano ha dichiarato il carattere discriminatorio della condotta posta in essere dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dall’INPS, consistente nel diniego del bonus asilo nido, agli stranieri non in possesso del permesso di soggiorno.

Se sei già abbonato o hai acquistato l'articolo effettua il login.
Non sei ancora registrato? Registrati subito GRATIS, clicca qui.

L'articolo ha un costo di € 0,25