redattore profile

161
Articoli pubblicati

Daniele Bonaddio

Biografia

Daniele Bonaddio,

Laureatosi nel 2011 presso l'Università "Magna Graecia" di Catanzaro in Economia Aziendale, svolge ormai da diversi anni la professione di redattore presso numerose testate giornalistiche online e cartacee, occupandosi di temi riguardanti il diritto del lavoro e della previdenza sociale.

È attualmente iscritto all’Albo dei Giornalisti della Calabria – Elenco Pubblicisti; è inoltre praticante Consulente del Lavoro ed effettua consulenze sia a privati che a studi professionali.

Nella Redazione eDotto, elabora quotidianamente articoli specialistici per la sezione “Edicola” in ambito di lavoro e previdenza. Redige altresì e-book ad uso degli operatori del settore.



Riscatto della laurea e RdC, gli ultimi sviluppi sul “Decretone”

Non manca molto alla definitiva conversione in legge del c.d. “Decretone” (D.L. n. 4/2019). L’iter prevede un primo voto di fiducia il 20 marzo alle ore 18.15, mentre la votazione per appello nominale avrà inizio alle ore 19.35. Il termine per la conversione del decreto è fissato al 29 marzo.


Qualifiche professionali Uniemens. Obbligo sospeso, non eliminato

È stato soltanto sospeso, e non eliminato, l’obbligo di integrare il flusso Uniemens mediante l’elemento QualProf>, che dovrà essere valorizzato con la qualifica professionale ISTAT (CP2011) corrispondente alle mansioni realmente esercitate dal lavoratore nel mese.


Online la Certificazione Unica 2019 INPS

Chi ha l’INPS come sostituto d’imposta, per quanto riguarda redditi percepiti nell’anno 2018, può procedere a scaricare la relativa Certificazione Unica 2019 (CU 2019) direttamente sul sito dell’Istituto Previdenziale. 


Lettera di contestazione disciplinare inefficace se consegnata in “busta chiusa”

Non si perfezionano gli effetti della contestazione disciplinare da parte del datore di lavoro, se la lettera contenente il provvedimento viene semplicemente consegnata a mano in “busta chiusa”, e il lavoratore si rifiuta di riceverla. Ciò vale anche se la consegna avviene sul posto di lavoro.


Comunicazione annuale lavori usuranti, adempimento entro fine mese

I datori di lavoro che hanno occupato, nel 2018, lavoratori impiegati in attività particolarmente faticose e pesanti (D.Lgs. n. 67/2011), sono tenuti a comunicare il periodo, o i periodi, nei quali ogni dipendente ha svolto tali tipi di attività. Si avvicina la data dell'adempimento.