Certificato oncologico, INPS disponibile per convenzioni

Pubblicato il


Certificato oncologico, INPS disponibile per convenzioni

L’INPS, con comunicato del 29 ottobre 2020 presente sul suo sito, rende noto che si mette a disposizione per stabilire una convenzione con gli ospedali che ospitano strutture oncologiche al fine di permettere ai medici ospedalieri di emettere direttamente il certificato oncologico da trasmettere all'Istituto.

I vantaggi per i pazienti sono diversi:

  • ottenere il certificato già nella struttura dove sono in cura;
  • non doversi recare dal medico di famiglia per richiederlo, incorrendo in ulteriori spese;
  • ottenere un percorso privilegiato nell’iter INPS;
  • evitare la visita da parte dell’INPS, in quanto già valutati da un medico specialista.

Le convenzioni per l’accentramento degli accertamenti per l’invalidità civile tra l’Istituto e gli ospedali, inoltre, consentiranno agli interessati di essere sottoposti a un’unica visita da parte dell’INPS.

In aggiunta, nei casi di documentata gravità della patologia, il giudizio medico per il rilascio delle prestazioni di invalidità potrà essere espresso agli atti con la certificazione specialistica oncologica della struttura abilitata, evitando quindi anche la visita dell’INPS.