Cessione del quinto della pensione ed oneri 2021

Pubblicato il


Cessione del quinto della pensione ed oneri 2021

L’Inps con il messaggio 14 gennaio 2021, n. 131, comunica che, a seguito della concessione di finanziamenti da parte dell’Istituto previdenziale ai pensionati Inps, con estinzione dietro cessione fino a un quinto della pensione, ha provveduto a rideterminare gli oneri a ristoro del servizio reso sulla base del rendiconto dell’anno 2019 nei confronti degli intermediari finanziari che hanno sottoscritto o meno la Convenzione finalizzata a disciplinare la suddetta concessione.

La rideterminazione dei costi per estrazione del rateo pensionistico per l’anno 2021 è quantificata in:

  • euro 2,01 (esente IVA) - costo estrazione rateo pensionistico per intermediari finanziari che hanno sottoscritto la Convenzione;
  • euro 8,50 (esente IVA) - costo estrazione rateo pensionistico per intermediari finanziari che non hanno sottoscritto la Convenzione;
  • euro 102,00 (esente IVA) - costo di gestione annuo per intermediari finanziari che non hanno sottoscritto la Convenzione;

I parametri per la gestione annua dei costi e per l’estrazione del rateo pensionistico, verranno applicati automaticamente a ciascuna cessione dalla data del 1° gennaio 2021 fino alla data del 31 dicembre 2021.

I suddetti importi verranno trattenuti mensilmente, in compensazione, sui flussi di versamento in favore delle società cessionarie.

Allegati