Comunicazioni obbligatorie Nuovi standard

Comunicazioni obbligatorie Nuovi standard

Con nota prot. n. 4665 dell’11 agosto 2016 il Ministero del Lavoro ha comunicato che dal 30 settembre 2016 sarà in vigore l’aggiornamento degli standard del sistema informativo delle comunicazioni obbligatorie, che comprende tutti i modelli in uso (es: UNI-Lav, UNI-Somm), del sistema nazionale per l’incontro domanda e offerta di lavoro e al programma Garanzia Giovani.

Le modifiche si sono rese necessarie per recepire una disposizione introdotta dall’articolo 49, c. 3, D.Lgs. n. 81/2015, in merito all’apprendistato specializzato, ed in risposta ad alcune esigenze pervenute dall’utenza esterna.

Più nello specifico – chiarisce la nota - gli aggiornamenti consistono in:

  • modifica della descrizione della tipologia di contratto A.03.08 in: APPRENDISTATO PER LA QUALIFICA E PER IL DIPLOMA PROFESSIONALE, IL DIPLOMA DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE E IL CERTIFICATO DI SPECIALIZZAZIONE TECNICA SUPERIORE;
  • attivazione di una tipologia di trasformazione del rapporto di lavoro DP - TRASFORMAZIONE DA CONTRATTO DI APPRENDISTATO A CONTRATTO DI APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE;
  • nuovo controllo sulla tipologia contrattuale ammessa in caso di trasformazione DP - TRASFORMAZIONE DA CONTRATTO DI APPRENDISTATO A CONTRATTO DI APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE;
  • aggiornamento della tabella classificazioni standard “Comuni e Stati esteri”;
  • aggiornamento della tabella classificazioni standard “Cittadinanza”;
  • possibilità di dichiarare in una comunicazione congiunta in agricoltura (UNILAV_Cong), il datore di lavoro che assolve all’adempimento (referente unico) anche tra i co-datori.

Allegati

Lavoro