Controlli bancari dal 2005

Pubblicato il



La circolare Assonime n. 2, del 3 febbraio 2005, chiarisce le disposizioni in materia di accertamento contenute nella Finanziaria particolare sull'accertamento dei redditi fondiari, sugli accertamenti bancari, sul nuovo delitto di omesso versamento di ritenute certificate e sugli accertamenti parziali. In relazione agli accertamenti bancari, Assonime sottolinea che le disposizioni introdotte dalla Finanziaria 2005 (l. 311/04) dovrebbero avere effetto retroattivo, potendo quindi applicarsi anche agli accertamenti riguardanti le annualità precedenti. Assonime ritiene, tuttavia, che l’applicazione ai professionisti decorra solo dal 2005, poiché esplica effetti sostanziali sulla determinazione del reddito.

Allegati