Decreto Rilancio. Proposte dai consulenti

Pubblicato il


Decreto Rilancio. Proposte dai consulenti

Il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei consulenti del lavoro ha presentato alla V Commissione Bilancio della Camera dei Deputati le proposte di modifica al D.L. 19 maggio, n. 34 (decreto Rilancio).

Con un comunicato del 28 maggio 2020, il CnO indica alcune delle richieste.

Ad esempio introdurre alcuni accorgimenti per incentivi ed azioni istituite per sostenere le imprese colpite dall’emergenza Covid-19, ma non valide per i professionisti: contributo a fondo perduto; Fondo Nuove Competenze; Misure di sostegno alle imprese per la riduzione del rischio da contagio nei luoghi di lavoro.

Il decreto di fatto esclude centinaia di migliaia di professionisti da importanti provvedimenti in una fase in cui, come tutte le altre realtà del mondo del lavoro, stanno subendo gli effetti della crisi.

Allegati Anche in
  • edotto.com - Edicola del 1° giugno 2020 - Contributo a fondo perduto e bonus 1000. In attesa degli Stati Generali - A. Lupoi