Agevolazioni per assunzioni donne

Pubblicato il


Agevolazioni per assunzioni donne

La Legge n. 92/2012 ha previsto, tra le altre cose, un incentivo per l’assunzione di donne di qualsiasi età, con una professione ed in settori economici caratterizzati da un’accentuata disparità occupazionale di genere e prive di un impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi.

Sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali è stato pubblicato il Decreto Interministeriale 27 ottobre 2016 che individua i settori e le professioni che, per il 2017, sono caratterizzati da un tasso di disparità uomo-donna che supera almeno del 25% la disparità media uomo-donna.

Sulla base di tale Decreto i datori di lavoro potranno fruire, per il prossimo anno, di una riduzione dei contributi a loro carico del 50% se assumeranno donne, prive di impiego da almeno sei mesi, nei settori e per le professioni ivi elencate.

In caso di assunzione a tempo indeterminato l’agevolazione spetterà per diciotto mesi, se, invece, l’assunzione sarà a tempo determinato, l’agevolazione spetterà fino a dodici mesi.

Si ricorda, inoltre, che sono agevolate anche le trasformazioni a tempo indeterminato per complessivi diciotto mesi.

Allegati Anche in
  • eDotto.com – Edicola del 22 settembre 2016 - Incentivi per giovani e donne - Schiavone