FSBA, come scaricare la CU 2021

Pubblicato il


FSBA, come scaricare la CU 2021

Con la 'Guida download certificazioni uniche' del 9 aprile 2021, il Fondo di Solidarietà Bilaterale per l’Artigianato ha reso note le modalità per accedere alla Certificazione Unica delle prestazioni erogate nell’anno 2020.
In particolare, la guida è rivolta ai lavoratori che hanno ricevuto direttamente dal FSBA le prestazioni richieste dai datori di lavoro per l’anno 2020.

Chi può accedere al sistema Sinaweb e scaricare la CU

Al sistema potranno accedere:

  • I lavoratori;
  • Le aziende;
  • I consulenti centri servizi;
  • Gli enti bilaterali regionali.

Come si scarica la Certificazione Unica 2021

Per quanto attiene le modalità di accesso al sistema, effettuata la procedura di registrazione al sistema Sinaweb previo inserimento dei dati anagrafici o di riconoscimento, sarà possibile accedere alla sezione “C.U. Lavoratori” cliccando il tasto “scarica”. Verrà, dunque, effettuato il download del documento trasmesso all’Agenzia delle Entrate in formato .pdf.

Parimenti, il documento sarà disponibile anche sul cassetto fiscale dell’Amministrazione Finanziaria.
I dati della certificazione unica saranno fruibili nella dichiarazione dei redditi precompilata entro i termini definiti dall’Agenzia delle Entrate 

Segnalazione errori e variazioni

Eventuali errori potranno essere segnalati all’indirizzo dedicato rettificacu@fondofsba.it specificando 

  • Codice fiscale del lavoratore
  • Dati errati
  • Dati corretti

Il Fondo rende noto che le uniche variazioni che saranno prese in carico riguardano le seguenti casistiche: 

  • codice fiscale errato
  • nome e/o cognome errati
  • importo errato 

Problemi di accesso al sistema

Nel caso in cui venissero riscontrati problemi di accesso al sistema FSBA consiglia di scrivere a supporto@fondofsba.it specificando i seguenti dati:

  • usermane;
  • indirizzo mail usato in fase di registrazione;
  • problema riscontrato

CU 2021 e Faq di FSBA

Nel fornire la guida al download della CU 2021 FSBA riporta due Faq: 

  1. Perché nella CU sono riportati 365 giorni?
    Tenuto conto che il modello cu consente l’inserimento di un solo valore relativo ad un solo range di periodi, è stato utilizzato il periodo convenzionale 01/01/2020 – 31/12/2020 e di conseguenza il valore 365 giorni. in fase di dichiarazione è possibile aggiornare i valori, coerentemente con le altre cu del dichiarante.

  2. Perché l’importo riportato nel campo 1 “redditi di lavoro dipendente e assimilati con contratto a tempo indeterminato” è diverso da quello percepito tramite bonifico? 
    L’importo esposto nella sezione in questione è al lordo delle ritenute applicate in misura base 23% e indicate nel campo 21 "Ritenute Irpef"

 

Allegati