Niente danni a chi scivola sull'olio

Per il Giudice unico del Tribunale di Roma (causa n. 40636/07), non costituisce insidia la presenza di una macchia oleosa sul piazzale di un'area di servizio in quanto è soggettivamente prevedibile, dall'automobilista che si appresti ad utilizzare l'erogazione “fai da te”, la presenza di residui liquidi o di carburante in una zona frequentata da utenti che eseguono l'operazione senza essere esperti.

Allegati

Diritto CivileDiritto