Riscossione Spa, tempi stretti per le scelte dei concessionari

Pubblicato il



La comunicazione a Riscossione Spa ad opera dei concessionari sulle quote delle loro società esattoriali (minimo il 51%) che intendono cedere al nuovo soggetto pubblico, ha una scadenza temporale: il 31 marzo 2006. Nel frattempo, un’assemblea straordinaria di Riscossione Spa è convocata nei giorni 15 e 16 marzo per deliberare l’aumento di capitale che permetterà agli attuali concessionari di divenire azionisti di minoranza, fissato in 144.120.000 euro. Esso rappresenterà la parte con cui i concessionari verranno in prima battuta ricompensati per le cessioni delle loro quote.

Allegati