Scelta pericolosa su "Gerico"

Pubblicato il



Le regole in vigore per i contribuenti soggetti agli studi sperimentali sono le medesime applicate al regime di monitoraggio, tuttavia alcune sostanziali differenze portano a dover distinguere i destinatari delle due tipologie di accertamento, soprattutto al fine di valutare l'opportunità dell'adeguamento al responso di Gerico. Ad esempio: per lo studio monitorato già è decisa la data di perfezionamento della versione definitiva, mentre per lo studio sperimentale no; inoltre, lo studio sperimentale è, di regola, uno studio di prima generazione (una versione iniziale di Gerico), invece lo studio monitorato è un software aggiornato di seconda generazione. Le due versioni del software possono comunque essere liberamente utilizzate durante la fase di verifica.

Allegati