Sicurezza professioni sanitarie, sì del Senato

Sicurezza professioni sanitarie, sì del Senato

Ok dal Senato al testo sulla sicurezza degli operatori sanitari nell’esercizio delle loro funzioni. Il Ddl passa alla Camera.

Il Senato ha approvato, nella seduta di ieri, 25 settembre, il testo del disegno di legge recante disposizioni in materia di sicurezza per gli esercenti le professioni sanitarie e socio-sanitarie nell'esercizio delle loro funzioni.

Modifiche penali

Tre le altre novità, il Ddl modifica il Codice penale estendendo al personale socio-sanitario la disciplina relativa alle lesioni gravi arrecate a pubblico ufficiale.

Prevista l’applicazione di circostanze aggravanti nel caso in cui il fatto sia commesso con violenza o minaccia. Novità anche per quel che concerne la procedibilità.

Il provvedimento istituisce infine, presso il ministero della Salute, l'Osservatorio nazionale sulla sicurezza degli esercenti le professioni sanitarie e socio-sanitarie, con compiti di monitoraggio rispetto agli episodi di violenza commessi nei confronti dei sanitari e di proposizione di misure di prevenzione e protezione anche per ridurre i fattori di rischio negli ambienti più esposti.

Il provvedimento passa ora all’esame dell’altro ramo del Parlamento.

DirittoDiritto Penale