Sicurezza sul lavoro: Protocollo tra INAIL e ADR

Pubblicato il

In questo articolo:



Sicurezza sul lavoro: Protocollo tra INAIL e ADR

In data 15 settembre 2022 è stato siglato il protocollo d’intesa per la prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali sui luoghi di lavoro tra l’INAIL e il Gruppo Aereoporti di Roma (ADR),  in un’ottica di miglioramento continuo del sistema aereoportuale.

Il protocollo – sottoscritto con la partecipazione delle segreterie nazionali delle OO.SS – avrà una durata quinquennale, in coerenza con la scadenza del PNRR nel 2026.

Obiettivi

L’accordo ha lo scopo di rafforzare la diffusione della cultura della sicurezza nei luoghi di lavoro, attraverso azioni mirate per supportare le aziende e i grandi gruppi aereoportuali.

Nello specifico, si prevede la realizzazione delle seguenti attività:

  • programmi di formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro;
  • iniziative congiunte di comunicazione e promozione della cultura della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro;
  • promozione della ricerca e sperimentazione di soluzioni tecnologiche innovative ad alto valore tecnologico per il miglioramento degli standard di salute e sicurezza del lavoro (ad esempio i progetti di ricerca promossi dall’Inail nel campo della robotica, della sensoristica per il monitoraggio degli ambienti di lavoro, dello studio di materiali innovativi per l’abbigliamento lavorativo e dei dispositivi per la protezione);
  • implementazione di modelli di organizzazione e gestione dei rischi.

Al fine di realizzare i predetti obiettivi, le parti stipulano appositi accordi attuativi in cui saranno indicati:

  • gli obiettivi da conseguire, le specifiche attività da realizzare, gli impegni da assumere e i tempi di lavorazione delle varie fasi;
  • i profili professionali/amministrativi dei componenti del relativo Comitato di gestione;
  • gli oneri diretti ed indiretti;
  • gli aspetti riguardanti la proprietà intellettuale dei prodotti realizzati, nonché il diritto alla riproduzione ed alla diffusione dei prodotti stessi;
  • la durata dell’Accordo attuativo.

 

 

Allegati