Voucher FAQ dei CdL

Pubblicato il


Voucher FAQ dei CdL

La Fondazione Studi dei Consulenti del Lavoro, con approfondimento del 18 ottobre 2016, ha pubblicato le FAQ sul lavoro accessorio per chiarire alcuni punti controversi della materia, sorti a seguito dell’emanazione della circolare n.1/2016 dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro sulle nuove comunicazioni introdotte dal correttivo al Jobs Act ed entrate in vigore l'8 ottobre 2016.

In tutto otto quesiti inerenti:

  • la sede dell’Ispettorato a cui inviare l’email, quando la sede legale non coincide con il luogo di lavoro;
  • il numero massimo di lavoratori da comunicare nell’email;
  • la trasmissione dell’ email dall’indirizzo email del Consulente del Lavoro;
  • l’invio dell’email per PEC;
  • il regime sanzionatorio per il periodo dall’8 ottobre 2016 al 17 ottobre 2016;
  • l‘invio di SMS in luogo dell’ email;
  • l’attivazione del voucher all’Inps;
  • la comunicazione delle modifiche e delle integrazioni.
Anche in
  • eDotto.com – Edicola del 18 ottobre 2016 - Voucher Comunicazione alla DTL – Schiavone