CCNL Porti. Definiti gli aumenti retributivi

Pubblicato il


CCNL Porti. Definiti gli aumenti retributivi

Con verbale di accordo 30 aprile 2021 e successiva Errata corrige del 5 maggio Assiterminal, Assologistica, Fise Uniport, Assoporti e Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, nel confermare quanto pattuito nell’ipotesi di accordo 24 febbraio 2021 di rinnovo del Ccnl lavoratori dei porti (Vedi “Rinnovi” del 9 marzo 2021), hanno definito le tranche di aumenti lordi e i minimi tabellari conglobati mensili per i vari livelli, con decorrenza 1° ottobre 2021, 1° luglio 2022 e 1° settembre 2023.

Vai al testo dell'accordo (Verbale di accordo 30/4/2021)

Vai al testo dell'accordo (Errata corrige 4/5/2021)