Cfp riduzione affitti, tre codici tributo per la restituzione spontanea

Pubblicato il



Cfp riduzione affitti, tre codici tributo per la restituzione spontanea

Istituiti dall’Agenzia delle Entrate i codici tributo per la restituzione spontanea del canone di locazione, interessi e sanzioni nel caso del contributo a fondo perduto per la riduzione degli affitti non spettante.

E’ da ricordare che è stato l’articolo 9-quater, comma 1, del DL n. 137/2020 (cosiddetto Decreto Ristori) a prevedere che per l'anno 2021, al locatore di immobile ad uso abitativo, ubicato in un comune ad alta tensione abitativa, che costituisca l'abitazione principale del locatario, che riduce il canone del contratto di locazione in essere alla data del 29 ottobre 2020, fosse riconosciuto un contributo a fondo perduto fino al 50% della riduzione del canone, entro il limite massimo annuo di 1.200 euro per singolo locatore.

Con successivi provvedimenti del Direttore dell’Agenzia delle Entrate (nn. 180139 del 6 luglio 2021 e n. 291082 del 27 ottobre 2021) sono stati definiti, rispettivamente, il contenuto informativo, le modalità, i termini di presentazione dell’istanza per il riconoscimento del contributo a fondo perduto in parola e la determinazione della percentuale per il calcolo dello stesso.

Ora l’Amministrazione finanziaria interviene nuovamente al riguardo, fissando i codici tributo per consentire la restituzione spontanea del contributo a fondo perduto non spettante, erogato mediante accredito su conto corrente, nonché il versamento dei relativi interessi e sanzioni, tramite il modello “F24 Versamenti con elementi identificativi” (F24 ELIDE).

Si tratta dei seguenti tre codici istituiti con la risoluzione n. 14/E/2022:

“8143” denominato “Contributo a fondo perduto per riduzione del canone di locazione – Restituzione spontanea - CAPITALE – art. 9-quater, comma 1, DL n. 137 del 2020”;

“8144” denominato “Contributo a fondo perduto per riduzione del canone di locazione – Restituzione spontanea - INTERESSI – art. 9-quater, comma 1, DL n. 137 del 2020”;

“8145” denominato “Contributo a fondo perduto per riduzione del canone di locazione – Restituzione spontanea - SANZIONE – art. 9-quater, comma 1, DL n. 137 del 2020”.

Allegati