CIGO per eventi oggettivamente non evitabili Precisazioni

Pubblicato il


CIGO per eventi oggettivamente non evitabili Precisazioni

Con messaggio n. 4752 del 23 novembre 2016, l’INPS ha specificato che per le domande di CIGO, le aziende possono adesso presentare un’unica domanda per tutti gli eventi oggettivamente non evitabili che si verificano nel corso di un determinato mese entro la fine del mese successivo.

In data 29 novembre 2016, lo stesso Istituto, con messaggio n. 4824, è tornato sulla questione per sottolineare che, per quanto riguarda la presentazione delle domande di Cassa integrazione salariale ordinaria per eventi oggettivamente non evitabili, in fase di prima applicazione, è possibile inviare un’unica domanda nelle ipotesi in cui in ciascuna settimana riferita nella domanda sia presente almeno una giornata in cui si è verificato uno degli eventi in esame.

Diversamente, qualora nel periodo di interesse siano presenti settimane prive di eventi oggettivamente non evitabili, sarà necessario inviare domande distinte.

Questo fino a diversa indicazione che sarà oggetto di ulteriore messaggio.

Anche in
  • eDotto.com – Edicola del 25 novembre 2016 - CIGO per eventi oggettivamente non evitabili – Schiavone