Concorso a 360 magistrati in Gazzetta

Concorso a 360 magistrati in Gazzetta

Sulla Gazzetta Ufficiale 4a Serie Speciale - Concorsi ed Esami n. 90 del 15 novembre 2016 è stato pubblicato il bando di concorso indetto dal ministero della Giustizia a 360 posti di magistrato ordinario, indetto con Decreto ministeriale del 19 ottobre 2016.

Per poter partecipare al concorso i candidati dovranno essere in possesso dei requisiti espressamente individuati all’articolo 2 del bando, nonché essere in regola con il pagamento del diritto di segreteria pari ad euro 50,00.

Domande al via con modalità telematica

Le relative domande, da presentare entro il 15 dicembre 2016, dovranno essere compilate ed inviate esclusivamente per via telematica, previa registrazione sul sito istituzionale www.giustizia.it, inserendo le credenziali di autenticazione richieste dal bando (codice fiscale, posta elettronica nominativa, password).

I candidati già registrati al precedente concorso del 2015, potranno accedere direttamente alla procedura, senza bisogno di nuova registrazione.

Istruzioni

Un volta registrati, gli interessati dovranno compilare ed inoltrare apposito form di domanda, disponibile dal giorno della pubblicazione del bando e fino alla data di scadenza dello stesso.

Dopo aver completato l'inserimento e la registrazione dei dati, il sistema informatico notificherà l'avvenuta ricezione, fornendo una pagina di risposta che contiene il collegamento al file in formato pdf “domanda di partecipazione”.

A questo punto, il candidato dovrà salvare la domanda, stamparla, firmarla in calce e unitamente a fotocopia di un documento di identità, scansionarla in formato pdf, completando poi la procedura con l’invio della domanda seguendo le modalità specificamente indicate all’articolo 3 del testo.

Detti incombenti sono dettagliatamente illustrati nella scheda tecnica allegata al bando di esame che, appunto, contiene le istruzioni per la compilazione e l'invio della domanda.

Diario prove scritte

Il diario delle prove scritte del concorso sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - 4ª Serie speciale, concorsi ed esami, del 7 aprile 2017 e sul sito del ministero della Giustizia.

Allegati

Links

Funzioni giudiziarieDirittoMagistratiTogati