Consiglio di Stato, no ai praticanti CdL negli studi dei commercialisti

Pubblicato il

Il Consiglio di Stato boccia l’iscrizione al Registro dei Praticanti per l’accesso alla professione di Consulente del Lavoro ove il dante pratica sia un dottore commercialista.

Se sei già abbonato o hai acquistato l'articolo effettua il login.
Non sei ancora registrato? Registrati subito GRATIS, clicca qui.

L'articolo ha un costo di € 0,25