Dichiarazione Imu-Tasi Presentazione telematica

Pubblicato il

In questo articolo:


Dichiarazione Imu-Tasi  Presentazione telematica

Dal giugno 2017 le persone fisiche e gli enti commerciali avranno la possibilità di inviare le dichiarazioni Imu/Tasi anche in modalità telematica.

Lo si apprende da un comunicato stampa del 5 ottobre 2016 del Dipartimento delle Finanze, diffuso sul sito www.finanze.it.

Nella nota, il Ministero ha anche ricordato che la scadenza per l’invio delle dichiarazioni Imu-Tasi per l’annualità 2016 è fissata al 30 giugno 2017, mentre il modulo di controllo per la trasmissione, a partire dall'anno di imposta 2016, dei dati della dichiarazione IMU TASI EC/PF tramite i canali Entratel e Fisconline sarà reso disponibile il prossimo 17 ottobre 2016.

Il Mef ha, infine, precisato che la nuova modalità telematica di trasmissione delle dichiarazioni Imu e Tasi non sostituisce in alcun modo l'attuale modalità di presentazione del modello cartaceo, approvato con decreto del 30 ottobre 2012. Si offre così una ulteriore possibilità a discrezione dei contribuenti.

Specifiche tecniche

Sempre in data 5 ottobre 2016, con altro comunicato stampa, il Ministero dell'Economia ha annunciato la pubblicazione delle specifiche tecniche relative al modulo di controllo per la trasmissione, a partire dall’anno di imposta 2016, dei dati della dichiarazione IMU TASI EC/PF tramite i canali Entratel e Fisconline, atteso per il 17 ottobre.

Le dichiarazioni che verranno inviate, i cui dati non rispettino queste specifiche tecniche, verranno scartate.

Allegati