05 novembre 2019

Diritto di abitazione del convivente: non va nella dichiarazione di successione

Ai fini del riconoscimento del diritto di abitazione a favore del convivente more uxorio è necessaria la residenza anagrafica? La coabitazione può essere provata in altro modo? E’ possibile inserire nella dichiarazione di successione anche la convivente superstite quale titolare del diritto di abitazione?

Contenuto riservato al prezzo di € 0,25! Accedi o registrati gratuitamente.