DL Infrastrutture: più fondi per ecobonus auto, permessi per parcheggi rosa

Pubblicato il


DL Infrastrutture: più fondi per ecobonus auto, permessi per parcheggi rosa

Nella Gazzetta Ufficiale n. 217 del 10 settembre 2021 ha trovato spazio il DL n. 121/2021, contenente disposizioni urgenti in materia di investimenti e sicurezza delle infrastrutture, dei trasporti e della circolazione stradale, per la funzionalità del Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, del Consiglio superiore dei lavori pubblici e dell'Agenzia nazionale per la sicurezza delle infrastrutture stradali e autostradali.

In particolare, per il settore dell’automotive, è stato disposto che le risorse di cui all'articolo 73-quinquies, comma 2, lettera a), DL n. 73/2021, relative all’extrabonus per l’acquisto di veicoli verdi siano destinate all'acquisto di veicoli meno inquinanti.

Il MiSE comunica che dal 14 settembre 2021 è possibile prenotare gli incentivi per l’acquisto di veicoli con emissioni 0-60g/km di CO2 utilizzando la piattaforma ecobonus.mise.gov.it.

Inoltre, viene concesso più tempo per concludere la procedura informatica per confermare la prenotazione del bonus con riferimento alle categorie M1, M1 speciali, N1 e L. Nello specifico, la prenotazione può essere effettuata:

  • per gli inserimenti avvenuti dal 1° gennaio al 30 giugno 2021, fino al 31 dicembre 2021;
  • per gli inserimenti dal 1° luglio al 31 dicembre 2021, sino al 30 giugno 2022.

Parcheggi per donne in gravidanza (Stalli rosa) e aumento delle sanzioni

Il decreto-legge 10 settembre 2021, n, 121 è intervenuto anche introducendo novità in materia di codice della Strada.

Previsti, gli “stalli rosa”, ossia la possibilità che i comuni, nei centri abitati, possano riservare limitati spazi alla sosta, con carattere permanente o temporaneo ovvero anche solo per determinati periodi, giorni e orari, anche per i veicoli a servizio delle donne in stato di gravidanza o di genitori con un bambino di età non superiore a due anni con l’utilizzo di apposito contrassegno speciale denominato “permesso rosa”.

In aggiunta, è possibili prevedere limitati spazi per la sosta a carattere permanente o temporaneo ovvero anche solo per determinati periodi, giorni e orari, di veicoli elettrici, per quelli per il carico e lo scarico delle merci nelle ore stabilite nonché di veicoli adibiti al trasporto scolastico nelle ore stabilite.

Poi, vengono inasprite le sanzioni per l’occupazione abusiva di stalli riservarti alle persone disabili: previsto un minimo di euro 168 ed un massimo di euro 672.

Per chi sosta negli spazi riservati alla fermata dei veicoli adibiti al trasporto scolastico, negli spazi riservati alla sosta dei veicoli a servizio delle donne in stato di gravidanza o di genitori con un bambino di età non superiore a due anni muniti di permesso rosa, si applica la multa da un minimo di euro 80 per i ciclomotori e i motoveicoli a due ruote e da euro 165 ad euro 660 per i restanti veicoli.

Lavori di efficientamento energetico e sviluppo territoriale

Il DL contiene la proroga al 15 ottobre 2021 del termine per l’avvio dei lavori previsti dalla legge 160/2019, riferiti ai lavori per la realizzazione di opere di efficientamento energetico e sviluppo territoriale sostenibile.

Allegati