Donazioni ITS Academy: codice tributo per compensare

Pubblicato il



Donazioni ITS Academy: codice tributo per compensare

Dopo le istruzioni fornite dall’Agenzia delle Entrate per beneficiare del credito d’imposta previsto dall’articolo 4, comma 6, L. n. 99/2022, per le erogazioni liberali in denaro effettuate in favore delle fondazioni ITS Academy, viene pubblicata la risoluzione contenente l'apposito codice tributo da indicare per la compensazione.

Sistema terziario di istruzione tecnologica superiore (ITS)

La legge n. 99/2022 istituisce il Sistema terziario di istruzione tecnologica superiore di cui fanno parte integrante gli Istituti tecnici superiori (ITS), denominati Istituti tecnologici superiori (ITS Academy), al fine di promuovere l'occupazione, in particolare giovanile, e di rafforzare le condizioni per lo sviluppo di un'economia ad alta intensità di conoscenza, per la competitività e per la resilienza, a partire dal riconoscimento delle esigenze di innovazione e sviluppo del sistema di istruzione e ricerca, in coerenza con i parametri europei.

A tali istituti possono accedere giovani e adulti in possesso di un diploma di scuola secondaria di secondo grado o di un diploma quadriennale di istruzione e formazione professionale.

Gli ITS Academy si costituiscono come fondazioni, secondo il modello della fondazione di partecipazione.

I soggetti fondatori delle fondazioni ITS Academy possono essere anche una o più imprese, gruppi, consorzi e reti di imprese del settore produttivo che utilizzano in modo prevalente le tecnologie che caratterizzano l'ITS Academy in relazione alle aree tecnologiche previste.

NOTA BENE: Il patrimonio degli Istituti in discorso possono essere composti anche dalle donazioni, dai lasciti, dai legati e dagli altri atti di liberalità disposti da enti o da persone fisiche con espressa destinazione all'incremento del patrimonio.

Donazioni alle ITS Academy: tax credit

L’articolo 4, comma 6, della legge 99/2022 prevede per le erogazioni liberali in denaro effettuate in favore delle fondazioni ITS Academy il riconoscimento

  • di un credito d'imposta nella misura del 30 per cento delle erogazioni effettuate che diventa del 60% se la donazione viene effettuata verso fondazioni ITS Academy operanti nelle province in cui il tasso di disoccupazione è superiore a quello medio nazionale.

ATTENZIONE: Il credito d’imposta spetta solo qualora l’erogazione sia effettuata tramite versamento bancario o postale, ovvero tramite gli altri sistemi di pagamento tracciabili.

Tax credit ITS Academy, fruizione

L’Agenzia delle Entrate, con provvedimento prot. 414366 del 10 novembre 2022, stabilisce che detto credito d’imposta è utilizzabile in tre tranche di pari importo, a partire dalla data della dichiarazione dei redditi relativa al periodo della donazione oppure in compensazione tramite il modello F24, presentato esclusivamente attraverso i servizi telematici dell’Agenzia delle entrate.

I titolari di reddito d’impresa, ferma la ripartizione in tre quote annuali, possono solo avvalersi della compensazione.

Se residua una parte del credito d'imposta, può essere utilizzato nei periodi d'imposta successivi.

Il codice tributo è stato individuato con risoluzione agenziale n. 68 del 18 novembre 2022 ed è il seguente:

  • 6992” denominato “CREDITO D’IMPOSTA IN FAVORE DELLE FONDAZIONI ITS ACADEMY – articolo 4, comma 6, della legge 15 luglio 2022, n. 99”.

Il numero va esposto nella sezione “Erario”, in corrispondenza delle somme indicate nella colonna “importi a credito compensati”. Se il contribuente deve eseguire il riversamento del bonus, dovrà utilizzare la colonna “importi a debito versati”.

Nel campo “anno di riferimento” è indicato l’anno in cui è avvenuta la donazione nel formato “AAAA”.

Altre agevolazioni della Legge 99/2022

Ai sensi della L. n. 99/2022, gli iscritti ai percorsi formativi degli ITS Academy hanno la possibilità:

  • di riscattare, ai fini previdenziali, il periodo di frequenza,
  • di dedurre dall’Irpef i relativi contributi,
  • di detrarre le rette per la frequenza.

Detraibili anche le erogazioni liberali dirette alle stesse fondazioni e finalizzate all’innovazione tecnologica, all’edilizia scolastica e universitaria e all’ampliamento dell’offerta formativa.

Allegati